IN EVIDENZA

Boruto: Naruto next Generations: l’anime mette in discussione alcuni dettagli sull’arco temporale

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
207FollowerSegui

Boruto: Naruto next Generations: l’anime di Boruto ha dovuto mandare in onda circa 80 episodi prima di poter arrivare ad adattare un arco del manga. E quando succede questo, capita che scattino delle incongruenze in alcune parti dell’anime. L’ultimo episodio della serie vede l’inizio dell’arco dei banditi Mujina. Parlando dello strano segno sulla sua mano (il Karma), si dice che sono passati diversi mesi dalla fine dell’arco del Castello di Hozuki. Come è possibile?

Non è ancora stata stabilita una sequenza temporale ufficiale per il manga o l’anime. Non si ha idea di quanto tempo è passato dall’arco di Momoshiki all’attuale. Il fatto che siano passati “diversi mesi” dalla fine dell’ultimo arco, implica che ci sia un intervallo di tempo importante tra un arco e l’altro.

Se sono passati diversi mesi, perché Boruto è preoccupato per il marchio adesso? Quanto tempo è passato nell’anime dall’ultima battaglia contro Momoshiki? L’anime ha chiaramente creato contenuti originali per consentire al manga di progredire di più, ma questo potrebbe cozzare con l’arco temporale della trasposizione animata. Vedremo più avanti se verrà fatta luce su questa vicenda.

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Comicbook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
207FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI