IN EVIDENZA

Ispirarsi ai fumetti è la novità nei film di vampiri

I vampiri non hanno perso popolarità dall’uscita di Dracula nel 1897. Invece, il genere ha saputo adattarsi ai tempi, anche prendendo spunto da diverse fonti. E se c’è qualcosa che i film Morbius e Blade ci insegnano, è che la moda del 2020 è ispirarsi ai fumetti.

La storia culturale dei vampiri è piuttosto particolare. Il libro Dracula nacque come opera di genere gotico-horror, diventando un caposaldo del genere. Nelle decadi successive, i vampiri hanno conquistato un posto di tutto rispetto nel regno della cultura popolare.

Già negli anni ’50 del ‘900, i succhiasangue erano i protagonisti di alcuni fumetti dell’editore EC Comics. Ciò che è interessante notare è che l’evoluzione del genere vampiresco si divide tra opere letterarie pure e rappresentazioni grafiche. Gli anni ’70 videro una rinascita dei vampiri non solo su carta, ma anche nel cinema. Nei ruggenti ’90, invece, il grande schermo la fece da pardone grazie ad opere come Intervista col Vampiro o la trasposizione di Dracula.

Nel 1998 Blade introdusse i vampiri di gran carriera nel mondo degli horror action, grazie ad una trilogia cinematografica di grande successo. Van Helsing e Underworld seguirono a ruota, dimostrando che i discendenti del conte Vlad potevano ancora emozionare.
Dal punto di vista letterario, ci fu l’esplosione della saga di Twilight, trasposta poi anche al cinema.

I film supereroistici hanno offuscato gran parte dei film action a partire dall’anno 2008, divenendo un esempio per tutti per l’intero decennio successivo. L’adattamento da parte di Sony del personaggio di Morbius ci mostra che vampiri e supereroi possono coesistere anche al cinema.
I Marvel Studios stessi presenteranno presto il proprio film stand-alone dedicato a Blade, interpretato da Mahershala Ali.

Sembra che tutto stia procedendo affinchè i vampiri non siano più i mostri che temevamo da piccoli, ma potrebbero essere i nemici dei nostri supereroi preferiti. O diventare loro stesso i nostri beniamini, perché no?

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Via:CBR

Scrivi qui il tuo commento...