IN EVIDENZA

The Witcher: prima serie girata in UK sospesa per l’emergenza coronavirus!

Era inevitabile, essendo successo un po’ per tutte le serie attualmente in filming in giro per il mondo, ma adesso è ufficiale: anche la seconda stagione della serie The Witcher, attualmente in fase di produzione in UK, verrà sospesa a causa dell’emergenza Coronavirus.

In particolare, la serie per ora rimarrà in stato di stop per due settimane, mentre i produttori decideranno quando e come riprendere le riprese. The Witcher è, inoltre, la prima serie in assoluto girata in UK a fermarsi per il coronavirus. Attualmente la serie stava girando nei pressi degli Arborfield Studios, vicino Londra.

Una fonte vicina al team di produzione ha rivelato a Deadline:

Abbiamo preso la decisione, con effetto immediato, di sospendere la produzione per due settimane in questo momento difficile … questo consentirà a tutti il tempo di prendere decisioni consapevoli su come andare avanti.

Il coronavirus ha creato enormi problemi a tutti coloro che lavorano sui set di produzione per Netflix. Siamo molto grati per tutto il lavoro che tutti hanno fatto per mantenere il cast e la troupe al sicuro durante questa pandemia.

La decisione arriva dopo che già settimana scorsa Netflix aveva deciso di sospendere tutte le produzioni girate in US e Canada, oltre che, precedentemente, in Italia. Probabilmente, piano piano, tutte le serie attualmente in produzione in giro per il mondo dovranno fermarsi a causa del coronavirus, sperando che l’emergenza rientri il prima possibile.

FONTE:Deadline

Scrivi qui il tuo commento...