IN EVIDENZA

The Mandalorian è la serie che ogni fan di Star Wars stava aspettando – Recensione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Grazie a Disney+, i fan di Star Wars avranno di che parlare nelle prossime settimane, perchè The Mandalorian è un prodotto che difficilmente il fandom potrà non amare. Jon Favreau infatti confeziona una serie ben fatta e che punta all’essenziale. Ecco la nostra recensione no spoiler:

La prima stagione di The Mandalorian ha diversi punti di forza, tra cui la regia e la sceneggiatura. Quello che però è il fulcro principale di questa serie è il protagonista e il suo rapporto con quello che è diventato un fenomeno mondiale, The Child, per i più Baby Yoda.

Difficile non innamorarsi di questi due personaggi, così come è stato difficile trovare dei difetti. Ma se proprio dobbiamo dire cosa ha funzionato meno, possiamo considerare la parte centrale quella forse meno centrata per la serie, ma comunque apprezzabile.

Il pilot

La prima puntata di The Mandalorian è bellissima. Sì, non mi sarei mai aspettato di usare una parola così semplice ma allo stesso tempo essenziale per far capire cosa lascia questo primo episodio. Il finale segna un colpo di scena che sarà il motore principale della prima stagione, e probabilmente andrà oltre. L’atmosfera western, si sposa perfettamente al protagonista interpretato da Pedro Pascal, e gli episodi brevi, ma intensi, aiutano a concentrare al meglio le parti più importanti.

La Forza non mancherà di farsi sentire già dai primi episodi, ma è il percorso del Mandaloriano a tenere incollato lo spettatore. Il cambiamento di rotta che il protagonista sceglierà di intraprendere è un inno alla speranza, uno dei motivi che abbiamo sempre trovato in Star Wars, e che anche questa serie non ha voluto tralasciare.

the mandalorian

Avventure singole

Come già detto, la parte centrale è quella che convince meno, dove la trama principale lascia più spazio alle singole avventure di Mando. Questo passaggio però sembra quasi obbligato, e serve comunque a caratterizzare i protagonisti mostrando anche altri personaggi interessanti. Forse la carenza di azione, o comunque il rallentamento di alcune tematiche stonano con la prima parte e con le ultime puntate, ma sono davvero dei piccoli nei quasi invisibili.

L’epica parte finale

Le due puntate conclusive di The Mandalorian raggiungono i livelli altissimi del primo episodio, riuscendo a dare un senso anche a personaggi come quello interpretato da Gina Carano. Inoltre viene mostrato finalmente il vero villain della serie, Moff Gideon, interpretato da Giancarlo Esposito, che dopo Breaking Bad torna ad interpretare il ruolo di un cattivo.

Dave Filoni e Jon Favreau hanno quindi compiuto un ottimo lavoro. Ma una delle chicche della serie la regala Taika Waititi, che, oltre a dirigere benissimo l’ultimo episodio, ci mostra uno dei momenti più esilaranti nel siparietto tra due assaltatori. Le atmosfere riescono a portarci nel pieno spirito di Star Wars, e l’attesa per la seconda stagione è diventata difficile da gestire. A questo punto non ci resta che riguardarci questi primi 8 episodi.

La serie vede Pedro Pascal nel ruolo del personaggio protagonista, ed è ambientata tra le trilogie del film originale e i sequel; dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine.

Nel cast troviamo anche Gina CaranoCarl WeathersNick NolteOmid AbtahiEmily Swallow e Werner Herzog. Giancarlo Esposito interpreta Moff Gideon, un ex comandante dell’Impero. Il suo personaggio si sente perso, in quanto il fallimento dell’imperatore lo ha colpito in prima persona, ma si rivelerà essere davvero ostico.

Alla regia degli episodi della prima stagione, oltre a Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels) e Taika Waititi (Thor: Ragnarok), troviamo anche: Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope) e Bryce Dallas Howard (Solemates).

Star Wars: The Mandalorian, la prima serie live-action di Star Wars, ha debuttato in nel nostro paese su Italia Uno lo scorso 22 marzo. La serie completa sarà invece distribuita su Disney+, con i primi due episodi nel giorno di lancio previsto per il 24 marzo. Il terzo episodio sarà disponibile da venerdì 27 marzo, per poi arrivare sempre di venerdì a cadenza settimanale.

Tutto quello che c’è da sapere su Disney+, cliccate qui per scoprirlo!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI