IN EVIDENZA

Stranger Things 4: la messa in onda della nuova stagione sarà rimandata?

David Harbour, durante una sessione di Q&A sul proprio profilo Instagram, ha risposto ad alcune domande su Stranger Things 4. L’attore, interprete di Jim Hopper, ha confermato che la quarta stagione di Stranger Things avrebbe dovuto debuttare su Netflix ad inizio 2021, ma i programmi sono quasi sicuramente destinati a cambiare.

A causa dell’emergenza dovuta al Coronavirus, infatti, anche la produzione della serie Netflix è stata interrotta. Questo, molto probabilmente, comporterà uno slittamento in avanti del lancio.

Questo quanto ha dichiarato David Harbour:

Doveva arrivare all’inizio del prossimo anno, credo, anche se non ho alcuna autorità in proposito.

Netflix non ha ancora rivelato una data di uscita ufficiale; ma se la produzione dovesse concludersi entro la primavera del 2020, pensare di poter vedere Stranger Things 4 ad inizio 2021 non sarebbe poi così impossibile. In caso contrario, la messa in onda potrebbe slittare nei mesi estivi del 2021, esattamente due anni dopo la terza stagione (luglio 2019).

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità sulla serie.

1 commento

Scrivi qui il tuo commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: