IN EVIDENZA

Il fumettista argentino Juan Giménez deceduto a causa del Coronavirus

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Dopo la scomparsa di Albert Uderzo, papà di Asterix e Obelix, un altro lutto colpisce il mondo del fumetto. Si tratta di Juan Giménez, artista argentino che si è spento all’età di 76 a causa delle complicazioni dovute al Coronavirus.

A dare l’annuncio è stato l’account twitter della casa editrice Humanoids:

Il fumettista è morto all’età di 76 anni dopo aver contratto il virus COVID-19. Giménez era recentemente tornato dalla Spagna nella sua città natale di Mendoza prima di manifestare sintomi. Secondo quanto riferito, è stato ricoverato al Mendoza Central Hospital il 22 marzo, dove è deceduto il 2 aprile.

Il rinomato artista argentino Juan Giménez, ha avuto una carriera prolifica ed ha disegnato opere come La casta dei meta-baroni” edito da MagicPress e “La quarta potenza”. L’artista che ha ottenuto ampi consensi nel settore per la sua attenzione ai dettagli e lo stile innovativo improntato perlopiù sulla fantascienza.

La sua eredità della fantascienza continuerà a vivere per sempre nella galassia!

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Meaww

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI