IN EVIDENZA

PS5 e Xbox Series X: nuovi rumor sulle differenze tecniche

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Nuovi rumor sulle differenze tecniche delle console next-gen, sentendo opinioni di sviluppatori a riguardo

Continuano le riflessioni su quelle che potrebbero essere le differenza in termini di performance tra le architetture next-gen Sony e Microsoft. Sull’argomento si è recentemente espresso Ali Salehi, Rendering Engineer presso Crytek.

Nel corso di un’intervista, quest’ultimo ha evidenziato una differenza nell’approccio adottato tra i due colossi videoludici in termini di nuovo hardware. Nello specifico, nella visione di Salemi, Xbox Series X potrebbe contare su di una maggiore potenza bruta, che potrebbe però essere sfruttata al suo massimo potenziale solamente in certe circostanze. Al contrario, PS5 sarebbe sì meno potente, ma sembrerebbe poter lavorare a pieno regime in maniera più semplice.

PS5 è più apprezzata dagli sviluppatori rispetto a Xbox Series X

Se si deve credere a Ali Salehi, lo sviluppo per PS5 è estremamente semplice, cosa che l’architetto principale PlayStation Mark Cerny ha sottolineato in varie occasioni, affermando che raggiungere le massime prestazioni della console è più facile di quanto non lo sia sulla Xbox Series X.

“Gli sviluppatori affermano che PS5 è la console più semplice su cui abbiano mai programmato per raggiungere le massime prestazioni ”, ha affermato. “Per quanto riguarda il software, la codifica per PS5 è estremamente semplice e ha così tante abilità che rendono gli sviluppatori così liberi. In totale, posso dire che PS5 è una console migliore.”

Sviluppare per la Xbox Series X potrebbe essere piuttosto impegnativo, spiega Salehi. Uno dei motivi di ciò è il software della console, e un altro è il suo uso di due diverse parti RAM, che differiscono nella larghezza di banda.

PS5 e Xbox Series X Ali Salehi

All’ingegnere è stato anche chiesto della differenza nelle unità di calcolo tra PS5 e Xbox Series X. Mentre la GPU della PS5 ha meno unità di calcolo rispetto a Xbox Series X, la differenza tra TFLOP non è così grande. La cosa importante non è chi ha più TFLOP di potenza, ma quanta di questa forza verrà sfruttata realmente dalla console.

Nonostante abbia bloccato le frequenze di CPU e GPU, la console Microsoft raggiungerà il suo pieno potenziale solo nelle circostanze più ideali, mentre la PS5 funzionerà principalmente sui suoi 10.28TFLOP di picco.

Voi cosa ne pensate? Siete ancora indecisi su quale prenderete? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it per non perdevi le ultime novità.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI