IN EVIDENZA

Ray Fisher parla di Cyborg e svela che ci sono ancora dei piani per il personaggio

Ray Fisher, l’interprete di Cyborg in Justice League, torna a parlare del suo personaggio. Oltre a svelare che ci sono ancora dei piani per rivederlo, l’attore ha parlato di alcune cose che avremmo visto nei racconti precedenti.

Qualche giorno fa Ray Fisher è stato protagonista di una diretta su Twitch dove ha parlato anche del futuro di Cyborg nel DCEU dichiarando:

Ci sono progetti in cantiere, ma non posso dirvi di cosa si tratta.

La mente vola subito al film The Flash in uscita nell’estate del 2022, dove il racconto prenderà spunto da Flashpoint. Fisher ha poi continuato a parlare di quello che sarebbe stato del suo personaggio nei precedenti progetti:

Nella nostra versione sarebbe rimasto all’interno della Justice League. Sicuramente è una versione diversa di Cyborg. Non penso che nel recente futuro sarebbe entrato a far parte dei Titans. Ma sai, mai dire mai. Non si sa mai cosa può accadere.

Le precedenti dichiarazioni di Fisher

L’attore aveva dichiarato già la scorsa estate che il suo tempo nel DCEU non era finito,spiegando cosa avrebbe voluto nel film stand-alone sul suo personaggio:

Penso che ci sia qualche riparazione che dovrebbe avvenire tra Cyborg e suo padre, in quella relazione. Penso che ci sia anche molto terreno libero per esplorare quanto la tecnologia possa essere dannosa per l’umanità, e quanto velocemente si sta evolvendo, con al centro il ruolo che Cyborg potrebbe svolgere nel mitigare potenzialmente i problemi che si verificano a causa di ciò.

Durante il Celebrity Fan Fest di San Antonio, in Texas, Ray Fisher aveva poi continuato il suo intervento così:

Penso che in Justice League vediamo un Cyborg che sta combattendo contro la macchina, e mi piacerebbe vedere come sarebbe se si sentisse così a suo agio da dare troppo spazio a quest’ultima. Lui direbbe cose del tipo: ‘Sai cosa? Ho intenzione di abbracciare questo con tutto il cuore’.

ray fisher cyborg victor stone justice league

Cosa ne pensate? ditecelo nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it

Scrivi qui il tuo commento...