IN EVIDENZA

DC Comics: Scott Snyder ci dà qualche info sul ruolo del Dr Manhattan in Death Metal

ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Con il prossimo grande evento crossover della DC Comics, Dark Nights: Death Metal, in dirittura d’arrivo, lo scrittore Scott Snyder ha condiviso nuove informazioni.

Snyder aveva precedentemente condiviso una tavola work in progress di Greg Capullo, rivelando che Dr Manhattan sarebbe apparso nel secondo numero della serie. Lo sceneggiatore ha quindi chiarito che il personaggio non avrà un ruolo importante in Death Metal, ma che le conseguenze delle sue azioni in Doomsday Clock verranno esplorate durante l’evento.

Doomsday Clock ha rivelato che Manhattan è stato il responsabile delle revisioni dell’universo DC che portarono alla creazione dell’era New 52. Dopo aver incontrato Superman, un ispirato Dr Manhattan ripristina gran parte della continuity classica DC, inclusa la Justice Society of America, prima di tornare nel suo mondo.

L’imminente crossover farà da sequel sia al precedente evento di Snyder e Capullo, Dark Nights: Metal, sia alla run recentemente conclusa da Snyder su Justice League, che ha visto il trionfo dell’onnipotente Perpetua e di una Legion of Doom potenziata.

L’uscita di Dark Nights: Death Metal #1 è prevista per il 13 Maggio 2020 negli USA, salvo slittamenti dovuti all’emergenza coronavirus (COVID-19).

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Scrivi qui il tuo commento...