IN EVIDENZA

Star Rats Stella di Leo Ortolani : La recensione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

La nuova follia di Leo Ortolani, la parodia della nuova trilogia di Star Wars!

Star Rats: Stella è il primo albo (di sei previsti) contenente la parodia ideata da Leo Ortolani della nuova trilogia di Star Wars, perciò è anche il seguito di Star Rats e dei relativi prequel usciti ormai qualche anno fa. L’albo è uscito in edicola (le fumetterie ovviamente in questo periodo sono chiuse) in duplice versione con copertina dedicata al bene o al male. Il fumettista, nell’approfondimento posto alla fine, svela che ha iniziato a lavorare a questi sei albi prima ancora dell’uscita dell’ultimo capitolo cinematografico. Qui vediamo la protagonista Stella, unica giovane in un pianeta pieno di anziani e di rottami, imbarcarsi da clandestina nell’astronave del duo Cinzia e Tamara.

La disperata missione di Stella è di trovare un Rat-Man, l’unico che può fermare il Nuovo Impero capitanato da Lord Loden, con il suo fedele servitore Ongolo. Abbiamo un ribaltamento di ruoli fra Kylo Ren (Loden) e Snoke, Ongolo infatti è il classico divertente personaggio alla Giuda di Venerdì 12, che Leo Ortolani ama spesso usare. Ovviamente si ride già molto in questo primo capitolo, la scena più divertente è quella dei codici d’accesso all’astronave. Speriamo in un raccoglitore finale come già fecero con la trilogia prequel.

Star Rats: Stella (1 di 6) – Leo Ortolani
pagine 32 – euro 3
Panini Comics

Advertising
Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...