IN EVIDENZA

Grey’s Anatomy 16×21: recensione e recap del nuovo episodio, finale di stagione; tra “facce felici” e non, scopriamo (anche) il destino di [SPOILER]!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Ci siamo. Grey’s Anatomy 16×21, il nuovo episodio, finale di stagione della serie, è andato in onda negli USA la scorsa notte. Dopo il crossover con Station 19 (QUI trovate le recensioni e recap delle puntate), negli USA su ABC le due serie son continuate ad esser trasmesse l’una di seguito all’altra; dalla prossima settimana invece Station 19 occuperà direttamente lo slot di Grey’s Anatomy precedendo How to Get Away With Murder 6 nella serata TGIT e Shondaland. Le interazioni tra i vari personaggi delle prime due serie son state continue ed anche spesso i vari casi, condivisi tra pompieri e medici. Questa puntata vede solo i nostri medici protagonisti. Tranquilli, nessuno spoiler su quanto di importante è accaduto nello spinoff!

-> Dopo Grey’s Anatomy 16×21, episodio finale di stagione, Krista Vernoff ha rilasciato nuove dichiarazioni sull’addio di Alex Karev; scopriamo anche cosa pensa di “quel” finale sul personaggio

Tante le cose successe ed i soliti intrecci tra le varie storyline e relativi personaggi in questa Grey’s Anatomy 16×21, il nuovo episodio della serie medical drama di ABC e Shondaland e finale (anticipato causa coronavirus) di stagione.

Di seguito la consueta recensione con recap dell’episodio.

Advertising

ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Spoiler su Grey’s Anatomy 16×21, finale di stagione, ed episodi precedenti

Cosa è successo nel nuovo episodio?

Per questa puntata risulta difficile trattare singolarmente di un singolo personaggio o di un paio di loro in quanto, con la questione Richard che coinvolge tutti, c’è un continuo chiedere aiuto o aggiornare l’altro dottore sulla situazione.
Krista Vernoff qualche ora prima aveva avvisato che avremmo sia pianto che riso, almeno in un punto dell’episodio. Vediamo ora cosa è successo e se in effetti aveva ragione.

Il discorso di Meredith che accompagna spesso le puntate di Grey’s Anatomy da sedici stagioni è forse più lungo del solito e attraversa immagini in cui vediamo un susseguirsi di persone nell'”aula studio”; a rimanere invece lì giorno e notte senza sosta per cercare di trovare una soluzione sono Meredith e DeLuca.

Maggie va da Richard, dopo si reca da Meredith e le chiede se la stia bene che appunto DeLuca non stia dormendo. Ovvio, loro possono, sempre, lui no.
Maggie comunque non deve solo chiederle questo ma riferirle che Catherine e Tom pensano davvero che Richard possa avere l’Alzheimer.

“Baby Daddy” ritorna come soprannome in un momento di puro Amelink. Link raccomanda ad una sin troppo vispa Amelia di rallentare i ritmi, specie dopo quanto successo in Grey’s Anatomy 16×20, con la questione delle finte contrazioni.

Passiamo subito ad un’altra storyline. Vi ricordate che nel finale del penultimo episodio Teddy aveva deciso di sposare al più presto Owen? Il discorso viene subito a galla, con la Helm che si congratula per l’imminente matrimonio ed un Tom che sta discutendo con Owen perchè quest’ultimo vuole dei permessi per assentarsi da lavoro. Ad un certo punto Koracick chiede infatti il perchè, dato che si devono sposare tra mesi. Arriva anche Teddy e proprio davanti a lei Owen sgancia la bomba al povero Tom, dicendogli che no, si sposano tipo quella sera perchè proprio Teddy voleva così. Lo sguardo di Tom ed il come tratta successivamente la Altman son esplicativi. Mi chiedo sempre più se la cardiochirurgo riesca a fare una scelta decente e ad esser meno egoista prima o poi. Tranquilli, spoiler: peggiorerà solo!

Ecco dunque uno dei due pazienti (oltre Richard) di questa Grey’s Anatomy 16×21. Il finale di stagione vede infatti due casi. Uno di questi riguarda una giovane paziente per cui abbiamo un trio di di medici composto da Hayes, Jackson e Jo. La ragazzina è rimasta sola con il padre, che ha un attacco di panico mentre questa viene trasportata in sala operatoria; lei gli dice che la madre voleva che lei fosse felice. Perchè deve essere operata? La giovane vuole essere in grado di sorridere: dato che il suo volto non riesce ad avere quella espressione ha bisogno infatti di un intervento a livello chirurgico.

“Put on a Happy Face” è il titolo di Grey’s Anatomy 16×21, questo episodio finale di stagione. Un titolo che sicuramente si riferisce anche a delle finte facce tristi che vedremo poi ma anche appunto a questa paziente. In più, mentre i tre medici sono in sala operatoria con tanto di ragazzina con la faccia aperta sul tavolo (ouch!), Jo punzecchia sia Jackson sul suo patrimonio che Hayes sul suo essere McWidow si potrebbe dire.

DeLuca già avvisa Catherine e Maggie di star facendo uno sbaglio. Niente, tutti ce l’hanno sempre con lui, nessuno crede al povero Andrew. Ecco che iniziamo a capire pian piano quanto visto nella parte finale del trailer di questa Grey’s Anatomy 16×21.

Una svolta nella diagnosi di Richard arriva nel momento in cui lo fanno alzare dal letto; l’uomo cade infatti all’indietro e dice di non aver sensibilità alle dita del piede. Meredith ora insiste chiarendo che quelli sicuramente non sono sintomi da Alzheimer; Richard dice di non aver bisogno di altri test ma lo vediamo avere dei dolori alle gambe. Sì, brutto vederlo in quelle condizioni e sicuramente dovrebbe sopportare del male ma anche Catherine dà l’ok per procedere.

Vengono convocati Tom ed Amelia: finalmente escluso l’Alzheimer. I nervi di Richard, non si sa come mai, sembrano deteriorarsi.
Mentre i medici discutono a riguardo, ad uno di loro succede un imprevisto. Amelia dice a Tom di occuparsi lui di alcune faccende: le si sono appena rotte acque. Almeno è già a lavoro! Che sia la volta buona che partorisca?

Dopo la ragazzina che non può sorridere, ecco l’altro paziente di questo finale. Grey’s Anatomy 16×21 regala picchi di trash con un ragazzo con tanto di legno conficcato nel petto. Manco fosse un vampiro! Questo caso vede protagonisti Owen, Schmitt e Maggie, convocata perchè il corpo estraneo è nella zona cuore. Durante la risonanza sia Schmitt che Maggie sembrano quasi immedesimarsi nella situazione del paziente. “Ouch!”

Tom entra in ascensore. Lì trova Teddy che si mette subito a parlargli di Richard: niente da fare, stavolta non la scampa perchè Koracick è agguerrito e porta subito la conversazione sull’argomento matrimonio. Teddy gli ribadisce che ama Owen; lui le fa notare che ama anche lui. Con tanto di uno “Spoiler Alert” pronunciato, Tom le dice che così non può fare. Mille punti al neurochirurgo, ormai nuovamente nella mia lista di personaggi migliori dopo quanto abbiamo visto nello scorso episodio, Grey’s Anatomy 16×20.

Niente, non riesco a smettere di pensare a quello “Spoiler Alert”, davvero inaspettato e letale (in senso positivo). Per ora la Vernoff ha ragione su questo finale di stagione perchè sicuramente, tra trash e battute irriverenti, le risate non sono mancate. Un altro momento su toni simili avviene quando Jo dirà che le persone che sorridono alla fine sono psicopatici o clown, della serie ecco l’immagine del Joker!

Grey’s Anatomy 16×21 torna ora ad Amelia. Link arriva correndo da lei, adagiata su un lettino in una stanza del Seattle Grey-Sloan. Questa volta almeno Carina è presente e non impegnata in qualche attività sessuale in Station 19. La Dottoressa DeLuca conferma che questa volta Amelia è decisamente in travaglio.

Il Dottor DeLuca invece continua a studiare. Nel frattempo abbiamo una bella parentesi con Catherine e Tom. Lei gli dice che è una donna orgogliosa ma stavolta non ha problemi ad ammettere che ha mandato tutto all’aria; Koracick la fa allora ridere ricordandole anche delle cose. La Fox-Avery-Webber dichiara che, a prescindere da come andrà la biopsia di Richard, vuole chiedere a lui, Tom, di aver un maggior peso nella Fondazione; lui le ricorda che la Fondazione è la sua vita ma lei dice che ora ci sono cose più importanti, deve occuparsi di Richard.

Ecco proprio quest’ultimo in sala operatoria, ecco il momento finale del trailer di Grey’s Anatomy 16×21. DeLuca arriva di corsa e butta gli strumenti all’aria per impedire a Miranda (e a Meredith) di procedere. Andrew ha infatti trovato che anni prima a Boston Webber aveva fatto la sostituzione dell’anca e quella nuova era fatta di cobalto. Chiede infatti se siano stati fatti dei test specifici a riguardo e Meredith dice che quello mancava nei dati a loro disposizione. Finalmente lo stanno ascoltando! Forse dunque hanno trovato il vero problema, dato che il deterioramento del cobalto dell’anca potrebbe esser davvero la causa di tutti quei sintomi.

La diagnosi di DeLuca si rivela corretta; Meredith convince anche la Bailey a farlo rimanere per l’operazione visto che alla fine l’unico motivo per cui lui non dovrebbe esser lì è perchè hanno sempre pensato che sia esagerato e non affidabile. La ribalta di DeLuca è di sicuro una delle cose che più aspettavo da quando la Vernoff ha iniziato questa particolare (e triste) svolta nella sua storyline.
DeLuca ringrazia Meredith che gli dice di non farla pentire. Sorrisi sinceri ricorrono tra i due, di stima e sincero affetto (almeno così traspare) in questo finale di stagione, Grey’s Anatomy 16×21.

Dato che bisogna fare a Richard un’operazione a livello di chirurgia ortopedica, ci vuole Link. Miranda infatti corre da lui, che sta ovviamente tenendo la mano alla compagna dato che è in pieno travaglio. Ma Amelia stessa gli dice che si tratta di Richard e lo incita ad andare. Altro momento di risata: Amelia, con un bel sorriso ed il braccio teso, invita cordialmente la Bailey a prendere il posto di Link. Miranda dovrebbe andare ad aiutare per Richard ma Amelia cala l’asso “oh no, hai rubato il padre mentre sono in travaglio, ora tu stai qui”. La mossa funziona, la Bailey non può far nulla se non starle vicino (e farsi stritolare la mano).

Jo continua nel frattempo a stuzzicare Hayes, specialmente dopo che lui sembra quasi contrariato quando vengono a sapere dalla Helm, venuta a convocare Jackson, che DeLuca ha effettuato la giusta diagnosi a Richard. Per Jo il nostro McWidow sarebbe interessato a Meredith ma lui, guarda un po’, non se ne era accorto. Noi ce ne siamo accorti dalla puntata di questa stagione 16 di Grey’s Anatomy in cui l’abbiamo visto apparire invece. Il triangolo paventato diventa sempre più realtà. Jo dice inoltre ad Hayes che dovrebbe sorridere di più.

Proprio lato paziente ‘ragazzina che non riesce a sorridere’, ecco Maggie, Owen e Levi. La prima chiede a Schmitt di allontanarsi dal tavolo operatorio per controllare il suo telefono. Le è arrivato un messaggio su Richard, sulla diagnosi fatta da DeLuca. Dopo un secondo di smarrimento la cardiochirurgo riprende il lavoro sul paziente con il legno nel petto.

Teddy va da Tom, il quale le fa un lungo discorso su quanto ha vissuto e le dice poi di non buttare via la sua vita così (ossia, non sposare Owen!).
Tom le dice che sa che lei lo ama ed anche lui ama lei; inaspettatamente le dice che sarà in macchina ad aspettarla quella sera per portarla dove vuole, scappare sulla costa, fare un weekend via, ciò che vuole insomma. Diciamo che il discorso ha effetto immediato perchè i due si baciano e lui la incalza sul farle ammettere che anche lei ama appunto lui. Teddy finalmente confessa i suoi sentimenti ed i due finiscono per nuovamente a letto assieme.

Vediamo il cellulare cadere però per terra a schermo in giù. Dai che la trashata è dietro l’angolo! Grey’s Anatomy 16×21, l’episodio finale di stagione che non ti aspettavi ma di cui avevi bisogno! Pazienti? Ma no, soap opera a tutto andare!

Di nuovo poi questo nuovo episodio verte sulla questione Richard. DeLuca sembra già accusare segni di cedimento ma eccolo in sala operatoria con Link; Catherine e Jackson osservano dall’alto. Alla fine proprio Link si complimenta con DeLuca che, come si diceva prima, guarda sorridente Meredith. Poi giustamente Link chiede di avere notizie su Amelia. La scena passa infatti alla Sheperd che sta urlando e dice di non potercela fare: non sa perchè hanno deciso di avere il bambino. Miranda cerca di rassicurarle e di ricordarle che quel bambino lo hanno perchè lei e Link si amano. Lo sguardo di Amelia (e forse anche un po’ il nostro) si gela quasi: si è ricordata ora dell’aborto avuto dalla Bailey e si scusa con lei. Sempre Miranda poi si siede sul lettino dietro di lei e la aiuta a partorire. Nessun déjà vu?

Pian piano vengono conclusi i vari casi di quesa puntata finale di una serie che, ricordiamo, è in effetti della categoria medical drama. La giovane paziente sta bene ma non riesce ancora a sorridere; il padre infatti mal interpreta le espressioni della figlia quando scopre che lui si sta vedendo con la sua professoressa. Anche l’operazione di Richard va a buon fine. Nel mentre pure Maggie rimuove il notevole corpo estraneo dal torace del giovane e, sospiro di sollievo, le arriva un messaggio che avvisa che il Dr. Webber è fuori dalla sala operatoria ed è stabile.

Ma il picco di trash non è finito. Ecco infatti che arriva qualcosa anche sul cellulare di Owen. Schmitt dice che è un messaggio vocale dallla Altman e lui gli dice di mettere pure il vivavoce. E niente. Come prevedebile sentiamo lei che fa sesso con Tom. Owen dice mezzo ridendo che si tratta di un regalo per lui pre matrimonio probabilmente. Questo è ciò che dice l’uomo ridendo, con un sorriso decisamente forzato: questa volta forse ha finalmente capito che qualcosa non quadra. Nel dubbio, chi ha intuito subito la situazione è comunque Maggie, che se ne sta ben zitta. E giustamente.

Link corre da Amelia e le chiede se sia tutto ok. Si gira e vede la Bailey con il pupo in braccio; Miranda li lascia allora soli. Una famiglia davvero felice per questo finale di stagione almeno c’è. Non solo dolori dunque in questa Grey’s Anatomy 16×21 ma tante gioie per i fan Amelink.

Miranda va da Richard che nel frattempo si sveglia e sembra finalmente esser tornato il Dr. Webber che tutti conoscono dato che risponde correttamente ad ogni domanda e non ha nessun tremolio alla mano. Arriva Catherine che si comporta da brava moglie con lui ma Richard le chiede arrabbiato cosa ci faccia lei lì e, dopo averle puntato il dito addosso chiedendole dove era quando lo aveva licenziato e per tutto il resto del tempo, la manda via. Jackson porta via la madre, sconvolta.

Ci sarà modo nella stagione 17 di vedere una svolta positiva nella coppia? L’arrabbiatura lascerà il posto ad altri sentimenti? Catherine, messo da parte l’orgoglio, riuscirà (e vorrà) riconquistare Richard? Domande lecite a questo punto e visto che questa è la scena finale di questi personaggi per l’episodio (e dunque per la stagione).

Owen entra nello sgabuzzino ad ascoltare il messaggio vocale completo. In questo modo sente la voce di Tom e poi Teddy che gli dice che quello è un addio e che lei sposerà Owen. Proprio il volto di quest’ultimo colpisce. In un misto tra shock e dolore lacerante che non ha bisogno di parole, eccolo seduto per terra, sguardo fisso e lacrime silenziose. Una delle scene che forse più mi ha colpita di tutta Grey’s Anatomy 16×21, pur non avendo mai parteggiato per Hunt. Nonostante gli sbagli commessi da quest’ultimo, quello che si ritrova a subire rimane comunque molto da sopportare, proprio ora che pensava di aver trovato stabilità e felicità, con la famiglia così a lungo desiderata e la donna che, in fondo, ama da sempre.

Tempo degli ultimi addii per questa stagione. Da degli arrivederci alla prossima, la stagione 17, questo episodio finale rivela ancora qualche twist.
Hayes e Meredith sono a fine turno e stanno uscendo dall’ospedale; McWidow propone alla Grey di andare a bere qualcosa ma lei è davvero esausta e gli dice di richiederglielo un’altra volta. Pochi metri dopo intanto ecco un DeLuca esausto seduto per terra. Si vede come abbia raggiunto dei limiti mentali, non solo fisici: ecco il tracollo. Meredith riesce a farlo alzare, gli dice che ora vanno a casa e lo rassicura che è tutto ok. Ecco lì che la storia di Andrew non è finita, la Vernoff non la tocca proprio piano. La salute mentale dello specializzando sembra compromessa.

Un’ultima, finale scena si ha anche per gli Amelink e la famiglia felice. Cheeese! Momento fotografia per madre, padre e bambino appena nato.

Siamo giunti infine all’importante scena intravista nel trailer promo dell’episodio. Grey’s Anatomy 16×21 ci mostra Teddy in versione sposa mentre si guarda allo specchio e si controlla l’anello. “Put on a happy face” che ti stai per sposare! E la mette, in un sorriso amaro ed in parte finto.

Ecco anche il discorso conclusivo dato dalla voce di Ellen Pompeo, la nostra Meredith Grey. In ciò che dice in questo episodio finale, una frase è particolarmente esemplificativa:

“We hope for the best and prepare for ther worst.”

Quanto è vero che si spera sempre per il meglio ma ci si deve preparare anche al peggio. Lo abbiamo visto poco prima con DeLuca ma ora è il turno di applicarla ad altri personaggi.

Ecco Teddy scendere le scale vestita da sposa. Proprio la cardiochirurgo è infatti la protagonista della scena finale di Grey’s Anatomy 16×21. La donna vede la madre di Owen togliere i preparativi del matrimonio; quest’ultima le riferisce infatti che le spiace che Owen abbia avuto un’operazione urgente da fare mentre giustamente capisce e chiede alla Altman se quindi Owen non le avesse detto nulla.

Le bugie hanno le gambe corte, specie quando queste vengono aperte. Cara Teddy mi sa che ti aspetta una stagione 17 non proprio ricca di gioie. Sono una pessima persona se dico che per me questo momento di questo nuovo e ultimo episodio è stato una gran gioia?

Conclusioni

Grey’s Anatomy 16×21 tutto sommato risulta davvero un buon episodio ed un buon finale di stagione. L’emergenza coronavirus ha creato non pochi disagi anche nell’industria televisiva e la produzione della serie medical drama è praticamente stata tra le prime ad essere interrotta. In alcuni casi è successo mancasse una puntata ma la stagione 16 di Grey’s Anatomy doveva essere composta da ben 25 episodi. Ecco, quattro episodi in più avrebbero sicuramente permesso uno sviluppo maggiore di diverse storyline ed avrebbero probabilmente reso confezionabile un finale ancor più con il botto.

Grey’s Anatomy 16×21 si conclude comunque con diversi cliffhanger. Innanzitutto la questione Tom-Teddy-Owen, con un twist inaspettato sia nel corso della puntata che, specialmente, nel finale stesso dell’episodio; poi la questione DeLuca che sembrava quasi essere chiusa sembra ora essere all’inizio ed assisteremo probabilmente nella stagione 17 allo sviluppo di questa storyline dedicata alle malattie mentali.

E non sono solo questi personaggi a trovarsi, alla fine di Grey’s Anatomy 16×21, in un limbo. Abbiamo infatti in sospeso diverse altre questioni “di cuore”. Come procederà tra Richard e Catherine? Maggie avrà una gioia con il ragazzo della conferenza? Meredith cosa farà con DeLuca… e con Hayes? Il triangolo è stato definitivamente intavolato.

Certo, diverse scelte mi hanno fatto storcere il naso ma appunto, molte erano chiare sin quasi da inizio stagione; per le altre invece, si ribadisce, il senso di completezza dato da questo improvvisato episodio finale di stagione, è davvero buono.
Grey’s Anatomy 16×21 alza l’asticella di una stagione sotto la media, anche se rimane un pelo più sottotono rispetto ai tre episodi precedenti.
Vorrei ricordare questa sedicesima stagione davvero per queste puntate finali piuttosto che per il resto e confesso di aver non poca paura, quasi terrore, per cosa la Vernoff ci mostrerà in Grey’s Anatomy 17, la prossima, già confermata, stagione.

Questo episodio finale della stagione 16 ha avuto anche notevoli quantità di trash però suvvia, è una serie che del “sano” trash ha fatto un po’ il suo portavoce da tanti anni ormai e non posso negare di essermi sentita come Schmitt nel vedere quel palo di legno conficcato nel giovane né posso mentire sulla parentesi ‘messaggio vocale di Teddy’: prima ho riso, tantissimo, poi il volto di Owen mi ha fatto autorelegare in un angolino a dirmi “Shame, shame, shame”.
Teniamoci qualche gioia e prendiamo la serie per quello che è. Questa 16×21 ha colpito nel segno ugualmente anche se in effetti non c’è stato nessun morto! Shonda dove sei?

Voi cosa ne pensate di Grey’s Anatomy 16×21? Vi è piaciuto quest’ultimo episodio? Pensate sia comunque un degno finale di stagione? Vi aspettavate un risvolto così positivo per Richard? Quanto la produzione interrotta per il coronavirus influenzerà le varie storyline per la prossima e diciassettessima stagione secondo voi? Fatecelo sapere!
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.
Vi ricordiamo anche che sul sito trovate recap e recensione specifica per ogni episodio di Grey’s Anatomy 16.

Seguiteci su NerdPool.it e sui nostri social!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...