IN EVIDENZA

Cyberpunk 2077: per il doppiaggio completo servirà una patch

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

A causa dell’attuale epidemia, si stanno verificando diverse ripercussioni anche per Cyberpunk 2077, la cui uscita è prevista per il 17 settembre 2020. Infatti, sembra proprio che il titolo arriverà sugli scaffali con il doppiaggio incompleto e sarà necessario installare la patch del day one per ottenere i file mancanti. Questo triste inconveniente è stato rivelato da Michal Nowakowski, senior vice-president of business development presso la compagnia polacca, il quale ha riferito che – a causa della chiusura degli uffici – sono state riscontrate alcune difficoltà durante il processo di localizzazione di Cyberpunk 2077.

“Quando a settembre gli utenti acquisteranno il gioco, dovranno scaricare un file che aggiungerà le parti mancanti del doppiaggio”. Di conseguenza, ci avrà accesso al titolo prima del giorno di lancio, potrebbe riscontrare qualche problema.

Cyberpunk 2077

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che, a differenza delle opere precedenti della casa di Varsavia, questo RPG distopico sarà completamente doppiato in italiano e potrà contare sulla partecipazione di Luca Ward, lo storico doppiatore di Keanu Reeves.

Cyberpunk 2077 è attualmente in sviluppo per PC, Google Stadia, PS4 e Xbox One, con quest’ultima che riceverà un aggiornamento per la compatibilità su Series X. Continuate a seguire Nerdpool.it per restare aggiornati su questo attesissimo titolo!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...