IN EVIDENZA

Marvel: diamo un’occhiata all’albero genealogico di Thanos, il Titano pazzo!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Nell’universo Marvel, pochi nomi suscitano paura come quello di Thanos. L’intera galassia conosce il nome e la reputazione del Titano Pazzo.

Tuttavia, molto tempo fa, Thanos aveva persino una famiglia, e nonostante la maggior parte di questa sia morta per mano sua, i sopravvissuti proiettano una lunga ombra su di lui. Dunque per capire veramente il Titano Pazzo, è necessario tornare indietro ed esaminare il suo lignaggio.

Thanos e gli Eterni

Il nonno paterno di Thanos è Kronos, ex leader degli Eterni sulla Terra. Questo rende Thanos uno degli Eterni, sebbene le sue mutazioni fisiche lo definiscano come un Deviante. Dunque, l’albero genealogico degli Eterni ha inizio da Kronos e sua moglie Daina. Dalla loro unione nascono due figli: A’Lars e Zuras. Kronos fu il sovrano indiscusso degli Eterni dopo aver sconfitto suo fratello Urano. In seguito a quella vittoria, un incidente di laboratorio priva Kronos della sua forma fisica. Tuttavia, la sua forza vitale era così grande che il personaggio sopravvisse, continuando a esistere in forma astrale con poteri simili a quelli di un dio. Thanos può quindi rivendicare un legame con la divinità di Kronos, anche se questi non era un dio quando il titano o il padre furono generati.

Advertising

Parlando del padre di Thanos, A’Lars decide che la Terra è troppo stretta per lui così si traferisce su Titano dove conosce Sui-San, l’ultima sopravvissuta degli Eterni che seguirono Urano nello spazio. Insieme, A’Lars, che si farà chiamare Mentore, e Sui-San usano la scienza per ripopolare Titano. Il loro primo figlio naturale, Eros, è nato perfettamente normale per un Eterno. Ma il secondo, Thanos, è stato colpito dalla sindrome Deviante dalla nascita, cosa che ha fatto impazzire la madre. Sui-San aveva pianificato di chiamare il suo secondo figlio Dione, ma decise di chiamarlo Thanos quando lo tenne per la prima volta tra le sue braccia e cercò di ucciderlo.

Quando Thanos compie 12 anni, restituisce il favore uccidendo la madre. Thanos ha anche avuto una relazione controversa con suo fratello Eros che lasciò Titano e divenne Starfox. Starfox arriverà addirittura a far parte di alcune formazioni dei Vendicatori. Sebbene i due fratelli si trovassero sempre in schieramenti opposti, Thanos ha sempre risparmiato Eros. In GUARDIANS OF THE GALAXY #6, è stato rivelato che la misericordia di Thanos non è frutto di alcun legame familiare. Piuttosto, Eros aveva una copia della coscienza di Thanos nascosta nel suo cervello in caso di emergenza.

Vale la pena sottolineare che Thanos è anche un lontano cugino degli Eterni che vivono sulla Terra. Ciò significa che Ikaris, Sersi, Ajax, Thena, Sprite, Druig e molti altri possono rivendicare relazioni familiari con Thanos. Ma perché dovrebbero volerlo? Thanos è chiaramente la pecora nera di questa famiglia allargata.

Nebula ha fatto un grande debutto in AVENGERS #257 in cui afferma di essere la nipote di Thanos per incutere paura ai suoi nemici. La veridicità del legame di Nebula con Thanos non è mai stata effettivamente provata. Tuttavia in NOVA #1 del 1999, Nebula afferma anche che il conquistatore alieno Zorr fosse suo padre. Se tutto questo fosse vero, ciò renderebbe Zorr il figlio di Thanos, o potenzialmente suo genero.

Nonostante Thanos respingesse l’idea stessa di avere figli, INFINITY di Jonathan Hickman rivela che Thanos ha avuto un figlio di nome Thane con un’Inumana. Thane inizialmente appare con sembianze umane prima di subire gli effetti dell’esposizione delle Nebbie Terrigene. Dopo l’esposizione la somiglianza tra Thane e Thanos diventa piuttosto difficile da ignorare.

L’unico figlio di cui Thanos sembra prendersi cura è la figlia adottiva Gamora. Ultima sopravvissuta della sua specie, gli Zen Whoberi, viene allevata da Thanos per diventare la donna più mortale della galassia. Per anni, Gamora è stata la migliore assassina di Thanos e anche una convinta sostenitrice delle sue sanguinose crociate attraverso il cosmo. Alla fine riuscirà a staccarsi dall’ingombrante figura paterna, senza però riuscire a sfuggire allo stigma di essere la “figlia” di Thanos.

Che ci crediate o meno, Thanos ha avuto anche un figlio con la personificazione della morte (Lady Morte), come spiegato in AVENGERS: CELESTIAL QUEST. Il Rot, uno stato di non-essere generato dalla Morte e da Thanos stesso che minaccia l’intero universo. Tutti, inclusa la Morte, dovettero unire le forze per sconfiggerlo. Tuttavia, il Rot è il tipo di minaccia che sembra destinata a risorgere ad un certo punto.

Se Thanos e la sua famiglia allargata dovessero mai rincontrarsi, sarà sicuramente una situazione imbarazzante e mortale. Il Titano Pazzo come abbiamo visto non si preoccupa certo dei sentimenti o dei legami emotivi, ed è disposto a uccidere o mutilare chiunque si trovi sulla sua strada.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising
FONTE:Marvel

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...