IN EVIDENZA

Resident Evil Resistance: il nuovo Mastermind è Nicholai Ginovaef

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Novità per il multiplayer di Resident Evil 3 Remake

Capcom ha annunciato novità per Resident Evil Resistance, componente multigiocatore allegata a Resident Evil 3 Remake.

Resistance è un multiplayer asimmetrico che vede 4 Survivor contrapporsi ad un Mastermind. I Survivors, devono fare affidamento sulle armi e sulle abilità disponibili per aiutarsi a vicenda nel tentativo di sfuggire alle varie situazioni inventate dal Mastermind. Il Mastermind, invece, dovrà fare di tutto per eliminare i Survivor, usando armi biologiche. Imposterà trappole e manipolerà l’ambiente per cercare di confondere e causare la loro morte.

Da oggi, venerdì 17 aprile, Jill Valentine è disponibile come personaggio giocabile in Resident Evil Resistance. Gli utenti potranno dunque vestirne i panni nel tentativo di sfuggire alle insidie poste sul loro percorso dal malvagio Mastermind. Tra le peculiarità di Jill Valentine figura la possibilità di ricorrere ad una schivata per sfuggire ai nemici.

Nicholai Ginovaef, villain di Resident Evil 3 ed ex collega di Carlos Oliveira, debutterà a maggio in qualità di Mastermind. Quindi Nicholai Ginovaef andrà così ad affiancare le altre quattro perfide menti che fanno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote ai poveri Survivors. Per conoscere le sue abilità distintive, tuttavia, dovremo pazientare un po’.

Resident Evil Resistance: la roadmap

Altri update sono previsti per i prossimi mesi. Vi ricordiamo che Resident Evil 3 Remake è disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4. Potete acquistarlo seguendo le indicazioni riportate in questo link. Resident Evil Resistance è accessibile gratuitamente a tutti i possessori di Resident Evi 3 Remake

Resident Evil Resistance, un gioco multiplayer asimmetrico 4 contro 1. Nei panni di un Mastermind che agisce dietro le quinte, i giocatori potranno assumere il ruolo di personaggi chiave della saga Resident Evil, come ad esempio Annette Birkin, e dilettarsi con esperimenti mortali.

Continuate a seguirci su Nerdpool per i prossimi aggiornamenti!

FONTE:Twitter

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...