IN EVIDENZA

Star Trek: Picard, possibile nuovo ritorno per Geordi LaForge?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

Dopo una prima stagione “spaziale”, iniziano i rumors di quelli che fanno sognare sul futuro di Star Trek: Picard

Star Trek: Picard (qua e qua le due recensioni della prima stagione divisa in due parti) ha saputo rimettere insieme parte della vecchia squadra risalente a Star Trek: The Next Generation, con alcune aggiunte veramente azzeccate.

Con l’ultima puntata, senza fare spoiler, ci eravamo lasciati con uno scenario estremamente aperto sia in termini di sviluppo narrativo che di possibili colpi di scena.

Uno degli elementi che, sin da subito, hanno dato a Star Trek: Picard una marcia in più, sono stati senza dubbio alcuni graditissimi ritorni, con vari gradi di coinvolgimento nelle vicende della trama principale.

Il ritorno di Geordi LaForge?

Il primissimo indizio sulla nuova stagione sembrerebbe partire proprio da un’intervista rilasciata a Entertainment Tonight: l’attore LeVar Burton ha lanciato una bomba dai risvolti veramente interessanti parlando di un possibile ritorno del personaggio da lui interpretato in Star Trek: The Next Generation, ovvero Geordi LaForge.

Alla domanda se fosse previsto un suo ritorno sul set per Star Trek: Picard, l’attore ha così risposto:

Come posso rispondere a questa domanda senza mettermi nei guai? Penso che sia ragionevole pensare che quelle persone facciano ancora parte della vita di Picard. Certo, che diavolo, assolutamente!

Aggiungendo:

Vedrete tutti noi, probabilmente non tutti insieme, ma non si sa mai.

Andando avanti nell’intervista, in realtà possiamo cogliere che l’idea di un suo ritorno sia in realtà ben più che una possibile ipotesi, tanto da aggiungere:

Ho suggerito ai produttori che si potrebbe inserire Geordi nel ruolo di insegnante, che trasmette le sue conoscenze a un’altra generazione di persone. Vedremo.Alex e i responsabili stanno facendo un lavoro straordinario. Quando chiameranno, qualunque cosa vogliano che faccia, sono abbastanza sicuro che sarà spettacolare”.

Nella locandina, il primo personaggio da sinistra, Geordi LaForge interpretato da LeVar Burton

La marcia in più: oltre che colleghi, amici

Andando avanti nella chiacchierata, è emerso anche un altro aspetto che ha saputo rendere non solo Star Trek: Picard ma anche Star Trek: The Next Generation alcune delle serie più apprezzate e potenzialmente indimenticabili del mondo Star Trek: la chimica tra i personaggi.

Quello che emerge, sempre nell’intervista, è che gli attori da subito e successivamente hanno mantenuto un rapporto che è andato oltre il set:

“Ci vogliamo bene e la chimica che gli spettatori hanno visto e che hanno sperimentato nello show, è davvero una dinamica che esiste tra noi. Quando mi sono sposato, Brent Spiner era il mio testimone, insieme a Michael Dorn, Jonathan Frakes e Patrick Stewart. Siamo esattamente quelle persone e ogni volta che ci incontriamo è semplicemente fantastico”.

Chissà che quella chimica, con radici così profonde, non possa essere riportata in auge con la prossima stagione di Star Trek:Picard.

Se ti andasse di leggere altri articoli, puoi seguirci su Facebook, Twitter ed Instagram.

FONTE:etonline

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

1 commento

  1. Cavolo, debbo essermele perse queste aggiunte “veramente azzeccate”!! Ma pure quelle vecchie, mamma mia…. Ma non ha niente di Star Trek questa serie, solo il nome. È la classica cagata stile jj Abraham, fatta al suo ugualmente dotato collega Kurtzman, nulla di più. Se volete una recensione fatta seriamente, consiglio altamente questa qua.
    https://youtu.be/zsmqcLv8Q-4

Scrivi qui il tuo commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: