IN EVIDENZA

DC Comics: Lanterna Verde, le origini dell’anello

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Le Lanterne Verdi quest’anno festeggiano ottant’anni e nell’universo DC sono fra gli eroi più forti grazie alla loro potente arma: l’anello del potere. Ma quali sono le sue origini? Sono cambiate nel tempo? Da dove deriva il suo potere?

GOLDEN AGE

Il debutto delle lanterne fu su All-American Comics #16 nel 1940, dove abbiamo visto per la prima volta la prima Lanterna Verde, Alan Scott.

Alan Scott, indossando l’anello, acquistò diversi poteri, come l’abilità di volare, attraversare i muri e realizzare la sua volontà proiettando energia. Ma ogni cosa ha un punto debole: l’anello non funziona sul legno.

All’inizio non fu chiaro cosa ci fosse dentro l’anello e dentro la lanterna. Alan la descriveva semplicemente come una fiamma smeraldo. Ma le storie raccontate negli anni successivi rivelarono che l’anello, la lanterna e l’energia derivavano da un oggetto mistico chiamato Starheart.

I Guardiani dell’Universo tentarono di contenere tutta la magia dell’universo dentro una sfera, che chiamarono Starheart. Il tentativo si rivelò fallimentare ma i rimasugli di questa sfera trovarono la via per arrivare sulla terra e finire nelle mani di Alan. Ecco la risposta al nostro quesito: l’anello e la lanterna erano contenitori di energia mistica universale che Alan controllava grazie alla sua volontà.

SILVER AGE

Durante la Silver Age, John Broome e Gil Kane su Showcase #22 fecero nascere una nuova lanterna verde, Hal Jordan. Ma Hal non fu l’unica novità. L’origine delle lanterne verdi cambiò e nacque il Corpo delle Lanterne Verdi. Il loro potere non derivava più dalla magia ma da una meraviglia tecnologica creata dei Guardiani dell’Universo che concedevano gli anelli agli eroi più meritevoli provenienti da tutto il cosmo. L’anello era solo limitato dalla volontà del portatore e dagli oggetti di colore giallo, limite poi annullato da Geoff Johns.

Gli anelli venivano utilizzati grazie alla forza di volontà di chi li indossava. Inoltre avevano una nuova e particolare funzione da intelligenza artificiale che diagnosticava e comunicava con il portatore dell’anello. Un loro limite era la carica, infatti dovevano essere ricaricati ogni 24 ore, mentre veniva recitato il loro famoso giuramento.

Nel giorno più splendente, nella notte più profonda
nessun malvagio sfugga alla mia ronda
colui che nel male si perde
si guardi dal mio potere, la luce di Lanterna Verde.

LA BATTERIA DEL POTERE CENTRALE

La batteria che viene utilizzata dalle lanterne proviene direttamente dalla Batteria del Potere Centrale di Oa. Quest’ultima è piena di un’energia verde amorfa, che si è rivelata essere la forza di volontà dell’universo DC, che viene immagazzinata al suo interno. In seguito, viene distribuita attraverso le singole batterie di ogni lanterna.

Come possiamo vedere si è passati dalla magia ad una tecnologia che raccoglie la forza di volontà dell’intero universo. Questo non cambia un elemento basilare: ogni lanterna verde ha il compito di combattere tutti i mali del multiverso nei giorni più splendenti e nelle notti più profonde.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...