IN EVIDENZA

Gigant #1: Recensione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

“UN MANGA MOZZAFIATO DALL’AUTORE DI GANTZ E INUYASHIKI. UN SEINEN DAVVERO SPETTACOLARE, PLANET MANGA HA DAVVERO FATTO CENTRO CON GIGANT”

Hiroya Oku è un mangaka totalmente fuori dagli schemi e con questa nuova opera sposta l’asticella dell’assurdo ancora più in alto. Protagonisti della storia: un ragazzo delle superiori che vuole diventare regista e una giovane attrice porno.

Gigant - Wikipedia

La storia ha come protagonista Rei Yokoyamada, uno studente delle superiori con una gran passione per il cinema che coltiva il sogno di diventare un regista. La sua passione non si limita ai soli film “normali” ma è rivolta anche a quelli a luci rosse, dove rivela essere un grande fan di una bella attrice dal seno prosperoso, il cui nome d’arte è Papico. Un giorno Rei scopre per caso che Papico vive nel suo stesso quartiere ed il giovane inizia a fantasticare su un possibile incontro con lei.

Un giorno accade veramente, scopre che il suo vero nome è Chiho e fa subito amicizia. Oltre a loro, nel quartiere vive anche uno strano soggetto che va in giro per la zona in mutande e con uno zaino in spalla. Chiho lo trova in punto di morte e prova ad aiutarlo, ma l’uomo le attacca un congegno ad un polso e apparentemente muore.

La ragazza scopre che questo dispositivo le consente di cambiare dimensioni e diventare grande quanto un gigante. Spaventata da tutto ciò, chiede aiuto a Rei, ma per i due i guai sono appena iniziati, quando vengono a sapere che altri fatti misteriosi stanno accadendo uno dopo l’altro nella loro città.

Recensione:

Hiroya Oku disegna Gigant talmente bene che i disegni sembrano prendere vita. Probabilmente i disegni più belli che io abbia visto in un manga.

L’unica pecca nei disegni è forse il riscontro di alcune scene in cui è presente l’inespressività dei personaggi. Tuttavia tenendo così alto il livello di realtà dei disegni è ben comprensibile la difficoltà nel realizzare nel migliore dei modi l’espressione dei personaggi.

Il manga è ricco di riferimenti al mondo Nerd, compaiono infatti citazioni a Star Wars, Ritorno al Futuro, Iron Man e cosi via, insomma uno spettacolo.

E’ un Seinen quindi è adatto ad un pubblico adulto, sono infatti inserite nel manga scene di nudo e sesso .La trama è spaziale e il manga si legge molto velocemente, ricorda molto un episodio di Black Mirror(serie Netflix).

Lo consiglio principalmente a chi ha voglia di leggere una storia ricca di colpi di scena e veloce da leggere.

SCHEDA TECNICA:

  • Uscita 7 Novembre 2019
  • Prezzo 4,90 €
  • Pagine 232
  • Formato cm 13 x 18
  • Rilegatura Brossura fresata
  • Interni Bianco e nero
  • Distribuzione Edicola, fumetteria, online

Planet Manga ha rilasciato i primi 3 volumi dell’opera.

A Maggio 2020 verrà rilasciato il volume 4 dell’opera.

Fateci sapere se lo avete letto nei commenti e se vi è piaciuta questa recensione.

Non dimenticatevi di seguire NerdPool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI