IN EVIDENZA

The Mandalorian 1×07 “Chapter 7: The Reckoning”, cosa è successo nel nuovo episodio della serie Disney+

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Rieccoci con l’appuntamento settimanale con The Mandalorian, giunto alla sua settima puntata. Il nuovo episodio dell’attesissima serie live-action di Star Wars, è infatti disponibile alla visione sulla piattaforma di streaming Disney+.

The Mandalorian 1×07, intitolato “Chapter 7: The Reckoning (“Capitolo 7: La resa dei conti“), è scritto da Christopher Yost e Rick Famuyiwa e diretto da Deborah Chow.

Eccovi il riassunto di questa quinta puntata:

Leggi anche:


Attenzione, seguono spoiler su Star Wars: The Mandalorian 1×07

Il penultimo episodio della prima stagione di The Mandalorian termina con una tragedia. Ma tutto quello che è avvenuto prima, lo rende ancora di più un episodio teso e pieno d’azione che ha riportato in scena molti personaggi già visti nelle puntate precedenti.

Al Mando (Pedro Pascal) viene offerta clemenza da Greef Karga (Carl Weathers) il leader della Gilda dei cacciatori di taglie su Nevarro. Il Cliente (Werner Herzog) ha ottenuto molto potere, imponendo una qualche forma di dominio Imperiale sulla città e rendendo molto difficile per Karga e i suoi cacciatori di taglie fare affari.

Karga offre al Mando un accordo: “torna indietro e fai fuori il Cliente e terrai il Bambino, inoltre sarai riabilitato nella gilda”. Karga gestirà gli affari come al solito, e Mando potrà smettere di fuggire dal Cliente e dalla miriade di cacciatori che gli ha inviato contro.

La domanda è: può Mando fidarsi di Karga? Potrebbe essere una trappola? “Non ho scelta”, dice Mando a Cara Dune (Gina Carano) quando torna a Sorgan per chiedere il suo aiuto. Non le piace l’idea, ma quando scopre che vuole eliminare un ufficiale imperiale, accetta.

Ma hanno ora comunque bisogno di trovare qualcun’altro che li aiuti. E lo decidono proprio quando Mando e Cara Dune sono entrambe sottocoperta e rischiano che la nave si schianti proprio per “colpa” del bambino che interviene sui comandi della nave, forse troppo curioso forse spaventato dall’idea di tornare su Navarro.

Quindi Mando decide di tornare su Arvala-7 dove ha incontrato “il piccolo Yoda” per la prima volta. Vuole assoldare Kuiil (Nick Nolte / Misty Rosas) per aiutare a proteggere il bambino e alla fine lo convince a seguirlo. Ma Kuiil lo farà solo se può portare IG-11 riparato e ora docile (Taika Waititi / Rio Hackford) insieme a lui. E i suoi Blurgs.

Ho parlato“, dice burbero.

Purtroppo per Kuiil lasciare la pace alle spalle e accettare di aiutare Mando a proteggere il Bambino sarà una scelta ostile. Partono quindi: Mando, Cara Dune, Kuiil, IG-11, tre Blurg e “il baby Yoda” ovviamente. Quando arrivano a Nevarro, Mando insiste sul fatto che IG-11 rimanga sulla nave, una scelta discutibile che avrà le sue conseguenze. La sua antipatia per i droidi è accresciuta in più di un’occasione, ma invece di ammettere di non amare tutti i droidi, Mando insiste che è solo questo di cui non si fida.

Incontrano quindi Greef Karga e tre dei suoi cacciatori su Nevarro, e si può dire che Karga è un po’ sorpreso dal fatto che Mando abbia portato compagnia. Dice loro che si accamperanno fuori città e si dirigeranno per incontrare (e uccidere) il Cliente alla prima luce dell’alba.

Nulla può andare storto“, dice Karga davanti al fuoco dell’accampamento, proprio mentre un’enorme creatura alata scende in picchiata dal cielo e gli squarcia il braccio.

Karga è gravemente ferito. Il suo braccio è quasi a brandelli e Cara Dune si muove rapidamente per curare la ferita. Il vero pericolo è il veleno, e si sta diffondendo. Nessuno ha un antidoto.

Ed è allora che vediamo l’intervento del bambino. “Porta questa cosa fuori di qui“, dice Cara Dune, mentre il bambino Yoda alza il braccio per la ferita. “Aspetta!” dice Kuiil. Il bambino mette la mano sulla ferita e un delirante Karga grida: “Sta cercando di mangiarmi!

Il viso del bambino si corruga in uno sguardo di intensa concentrazione e lo sguardo di dolore del Karga scompare. Il braccio è guarito. Tutti lo guardano meravigliati.

Leggi anche: Star Wars: L’ascesa di Skywalker svelata la connessione con The Mandalorian

Qui avviene la svolta, Karga successivamente farà fuori i suoi sicari, rimanendo colpitop dall’aiuto che il bambino gli ha dato, e capisce che è davvero necessario aiutare Mando.

Sin dall’inizio era tutta una trappola, ma ora vuole aiutare davvero Mando a salvare il Bambino. Non può lasciare che “il piccolo Yoda” finisca di fronte a qualche mostro imperiale.

Quindi Kuiil riporta il Bambino sul suo Blurg mentre Mando, Cara Dune e Greef Karga prendono una culla vuota. La città brulica di Stormtrooper e altre truppe ex imperiali.

Incontrano il cliente alla cantina.

Werner Herzog rimane sorpreso, schernendo Mando sul suo acciaio Beskar e chiedendo perché i Mandaloriani non abbiano semplicemente ceduto al dominio imperiale. L’Impero, dice, rende ogni sistema che occupa migliore, più pacifico e prospero. Il Cliente chiede di vedere la preziosa risorsa, ma Karga gli dice che sta dormendo, una scusa piuttosto scadente che dovrebbe suscitare immediatamente sospetti.

Ma poi il cliente riceve una chiamata. Viene da (finalmente!) Moff Gideon (Giancarlo Esposito) e il Cliente, che sta effettivamente lavorando per quest’uomo, gli dice che hanno il piccola ma che sta dormendo. “Ne sei certo?”, Risponde Gideon, e poi i blaster iniziano a sparare. Un grande buco si apre proprio nel mezzo del torace del Cliente. Gli Stormtrooper nella cantina vengono abbattuti rapidamente, ma Mando e la compagnia scoprono rapidamente che la situazione è peggiore di quanto si aspettassero.

Fuori dalla cantina distrutta vediamo una fila di Stormtrooper tutti in nero. A loro si uniscono rapidamente dozzine di Stormtrooper bianchi. Quindi appare un combattente TIE fighter, che atterra lentamente fuori dalla cantina e Gideon entra in scena.

Poco prima che il caccia TIE appaia, Mando chiama Kuiil e gli dice di tornare di nuovo alla nave e fuggire. Ma due soldati fuori intercettano il messaggio e si lanciano all’inseguimento. Sfortunatamente, sono molto più veloci del Blurg.

Gideon esce dalla sua nave e dice a Mando che non ha idea di cosa significhi realmente il bambino nel “più grande schema delle cose”. 

Ma qualunque cosa Gideon voglia dal bambino, non può essere buona. Ed è ciò che rende la fine di questo episodio così dolorosa. Vediamo Kuiil raggiungere la nave e la passerella si apre. Mando sibila nel collegamento “Kuiil mi ricevi?”.

Poi vediamo baby Yoda sdraiato da solo sulla sabbia. Un soldato Scout accelera e raccoglie la creatura. La telecamera fa una panoramica di Kuiil, quasi certamente morto insieme al suo Blurg, colpito poco prima che potesse raggiungere la salvezza.

Mando, Karga e Cara Dune sono bloccati nella cantina con un esercito di nemici guidati da un formidabile nuovo super cattivo. Baby Yoda è stato catturato. Kuiil è morto. Tutto sembra essere perduto, ma per scoprirlo non possiamo far altro che attendere il prossimo episodio.

L’ottavo episodio di The Mandalorian, sarà pubblicato su Disney+ il

27 dicembre 2019.

[amazon_link asins=’B07GBQK14T,B01K6PWYTI,B013OTZSE6,B01AYF8N2W,B075GQ854W,8833470148,B07F133YT6,B00KG15CEC’ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f593c1f-d211-4aff-8dec-214f2d48e09b’]


La serie vede Pedro Pascal nel ruolo del personaggio protagonista, in una serie che è ambientata tra le trilogie del film originale e sequel; dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine.

Nel cast troviamo anche Gina CaranoCarl WeathersNick NolteOmid AbtahiEmily Swallow e Werner Herzog. Giancarlo Esposito interpreta Moff Gideon, un ex comandante dell’Impero. Il suo personaggio si sente perso, in quanto il fallimento dell’imperatore lo ha colpito in prima persona.

Alla regia degli episodi della prima stagione troviamo: Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels), Taika Waititi (Thor: Ragnarok), Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope) e Bryce Dallas Howard (Solemates).

Star Wars: The Mandalorian, la prima serie live-action di Star Wars, ha debuttato il 12 novembre su Disney+ con il primo episodio.

Tutto quello che c’è da sapere su Disney+, cliccate qui per scoprirlo!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI