IN EVIDENZA

Lanterna Verde di Geoff Johns – I Classici del Fumetto

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Continua la rubrica I Classici del Fumetto, e se vi sta appassionando trovate a questo link tutti gli articoli legati a questa serie esplorativa avviata da NerdPool.it e dai suoi autori. In occasione dell’uscita del sesto e ultimo omnibus ci occuperemo della gestione di Geoff Johns su Lanterna Verde.

LANTERNA VERDE

Quando si parla di Lanterna Verde solitamente si pensa subito ad Hal Jordan, ma i fan DC più appassionati sanno quanto sia più ampio l’universo che gira attorno a questo personaggio. Dal suo predecessore, Alan Scott, fino ai suoi successori, la storia di Lanterna Verde è sempre stato un pozzo da cui attingere per l’intera casa editrice. A riuscirci meglio è stato senza dubbio Geoff Johns, scrittore capace di rivoluzionare Hal Jordan e il suo mondo, mantenendo però l’essenza del personaggio e tutto ciò che gli ruota attorno.

Geoff Johns arriva dopo che Hal Jordan è posseduto da Parallax un’entità che infetta l’anima di chi possiede conferendogli il potere della luce gialla. Inizialmente Johns usa lo Spettro per restituire credibilità ad Hal Jordan, facendo recuperare fiducia in quella che, prima che annientasse il suo corpo, era considerata la più grande Lanterna Verde di sempre.

GEOFF JOHNS

Lo scrittore di Detroit, inizia la sua carriera nel mondo cinematografico, diventando assistente del regista Richard Donner, ma la sua passione per i fumetti lo porta ad accettare le proposte di DC Comics. Il suo primo lavoro è Star Spangled Comics, un one-shot che narrava il ritorno della Justice Society, gruppo di eroi che per Johns farà da vero lancio verso i grandi del fumetto.

Da una tragedia famigliare Johns realizza un nuovo personaggio, Stargirl, un’eroina che omaggia la sorella scomparsa. L’ascesa di Johns è rapida, i rilanci di Flash, Hawkman e la run sulla JSA sono un successo. Arriva così la chiamata per rilanciare Hal Jordan, e la storia delle Lanterne cambierà per sempre.

REBIRTH E SPETTRO EMOZIONALE

Come per Flash ci vuole una rinascita, e il nuovo corso di Johns parte proprio da Rebirth. Sei capitoli che preparano anni di storie indimenticabili, con la creazione dello Spettro Emozionale a farne da padrona. Invenzione che porterà Johns alla creazione di vari Corpi delle Lanterne e a porre le basi per La Notte più Profonda.

La cosa importante di questo lungo ciclo è anche il rapporto tra Hal Jordan e Sinestro. Due nemici che vivono la loro rivalità appesi ad un sottile filo, reso solido dal quel rispetto reciproco che entrambi tengono quasi nascosto. Un rapporto che nel corso degli anni si è evoluto, rimanendo ancora tra le migliori cose fatte da Johns.

I legami di Hal Jordan con chi gli sta attorno sono essenziali per la narrazione: dall’amore della sua vita, Carol Ferris, al rapporto non sempre idilliaco con gli altri eroi della Justice League. La cavalcata di Johns su Lanterna Verde è infatti in gran parte fondamentale per l’intero Universo DC. Basti pensare ai risvolti della Notte più Profonda, o al meno riuscito Nel Giorno Più Splendente.

ORIGINI SEGRETE E LA NOTTE PIU’ PROFONDA

Per aggiungere pezzi al suo puzzle Geoff Johns ripercorre anche le origini di Hal Jordan, rispettando molto di quanto si conosceva del personaggio, ma ampliando il tutto con elementi sempre più fondamentali. Lo scrittore porta Abin Sur al centro di eventi che segneranno la storia di tutto l’Universo, dando ancora più peso ad un personaggio chiave nella vita di Hal Jordan.

Origini Segrete traccia la via verso La Notte Più Profonda, uno degli eventi migliori degli ultimi anni. Johns ci mostra i risvolti dello Spettro Emozionale, dove ogni diverso colore è guidato da una differente emozione: il Giallo dalla paura, il Rosso dalla rabbia, l’Arancione dall’avarizia, il Blu dalla speranza, l’Indaco dalla compassione, il Viola dell’Amore e il Verde, come sappiamo, dalla volontà.

Ognuna di esse ha un’Entità propria, un’incarnazione di queste emozioni, alcune già conosciute, come Parallax, e altre tutte da scoprire. Il viaggio di Johns arriva a toccare anche i primi anni dei New 52, per poi lasciare il passo a Robert Venditti. Un cambiamento gestito bene, ma quasi passato inosservato a causa del ricordo di ciò che Johns aveva lasciato.

UN SEGNO NELLA STORIA

Geoff Johns ha senza dubbio lasciato un segno, qualcosa che fa già parte della storia del fumetto moderno. La sua passione, oltre ad un’estesa visione dell’Universo DC, ha fatto in modo che lo scrittore potesse creare una storia ricca di eventi. Tra le cose più riuscite c’è proprio la connessione che lega ogni arco narrativo, nulla è lasciato al caso e tutto viene portato alla luce di volta in volta.

Per ben otto anni, il ciclo di Johns è rimasto nelle prime posizioni degli albi più venduti negli Stati Uniti, dimostrando una tenuta degna del ben più conosciuto Batman. Tra i disegnatori che hanno reso celebri queste storie, ci sono Ivan Reis, Phil JimenezEthan Van Sciver,Doug Mahnke e Carlos Pacheco. Tutti artisti di spessore, con Reis che forse più di tutti ha saputo mostrare lo spirito di Hal Jordan.

COME LEGGERLO

Lanterna Verde di Johns spiega ogni cosa, questo lo rende una lettura unica, che non ha bisogno di conoscere molto delle storie passate sul personaggio. Se però non si vuole partire proprio da zero, una buona base è senza dubbio Alba e Crepuscolo della Planeta DeAgostini. In questo modo ci si avvicinerebbe con la conoscenza necessaria per affrontare un viaggio davvero imperdibile.

Il modo migliore per leggere la run di Johns è acquistare i sei Omnibus editi da RW Edizioni. I primi due furono distribuiti dalla Planeta DeAgostini, per poi essere ristampati da RW e terminati con l’ultimo volume uscito questa settimana (vedi immagine sopra). Oltre a questi Omnibus, per completare il cerchio, si potrebbero recuperare i 14 spillati Planeta de Il Giorno Più Splendete, sequel di La Notte Più Profonda.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI