IN EVIDENZA

Thor: tutte le volte che la Marvel ha (quasi) ucciso il Dio del Tuono

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,452FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Come ben sappiamo, Asgard e gli dei Asgardiani sono condannati a un ciclo eterno di morte e rinascita. Dunque, diamo un’occhiata più da vicino ad alcune delle volte in cui Thor è stato ucciso e riportato in vita dalla Marvel.

Il Guanto dell’Infinito

Nel corso degli anni Mjolnir è stato brandito da diverse personaggi, tra cui Eric Masterson. Masterson è stato il detentore del titolo di Thor durante gli eventi de “Il Guanto dell’Infinito” di Jim Starlin, George Perez e Ron Lim, in cui Thanos rivendica le 6 Gemme dell’Infinito e il guanto stesso. Usandoli, il Titano Pazzo fu in grado di spazzare via metà della vita nell’universo. Masterson non rientra in quella metà cancellata dall’esistenza e partecipa all’offensiva guidata da Adam Warlock e Silver Surfer per cercare di abbattere Thanos.

Advertising

Durante la battaglia, Eric Masterson fu brevemente riportato alla sua forma umana e quasi soffocato a morte, prima di recuperare Mjolnir e trasformarsi nuovamente in Thor. Thor finì per essere uno degli ultimi eroi a cadere per mano di Thanos, che usò il Guanto dell’Infinito per trasformarlo in vetro e frantumarlo facilmente con un sola mano. Thor – insieme al resto degli eroi uccisi da Thanos nel corso della serie – torna in vita quando Nebula, in possesso del Guanto, annulla tutte le azioni compiute dal Titano.

Ragnarok

Ritrovata la fucina usata per costruire Mjolnir, Loki lavora con Surtur per creare una nuova serie di martelli da consegnare al loro esercito e dare inizio al Ragnarok. Inizialmente Thor porta su Asgard Captain America e Iron Man per combattere l’imminente battaglia al suo fianco, ma una volta resosi conto della gravità della situazione, rimanda i suoi alleati sulla Terra. Aiutato dagli amici di lunga data come Baldur, i Tre Guerrieri e Lady Sif, Thor si trova di fronte a molti dei suoi più grandi nemici ed è costretto a combattere più duramente di quanto avesse mai fatto prima.

Thor, impiccandosi all’Albero della Vita (Yggdrasil), entra in possesso del potere e della saggezza di Odino, grazie alla quale capisce che il Ragnarok non è un singolo evento apocalittico, ma un ciclo creato da Dei superiori (“Coloro che siedono nell’Ombra“), attraverso il quale si nutrono dell’energia di Asgard. Thor affronta Loki sulla cima di Yggdrasil e lo decapita. Poi si erge contro “Coloro che Siedono nell’Ombra” ponendo fine alla maledizione del Ragnarok. Il Dio del Tuono entra quindi in una sorta di sonno profondo/ibernazione da cui si sveglierà solo diversi anni dopo grazie a Donald Blake.

Fear Itself

Quando Cul Borson, il Dio della Paura noto come il Serpente, viene liberato da Sin durante gli eventi di Fear Itself, Odino si prepara a radere al suolo la Terra nel tentativo di abbatterlo. Temendo la profezia che suggeriva che Thor avrebbe perso la vita durante la Guerra del Serpente, Odino cerca di tenere il figlio fuori dal conflitto. Tuttavia, Thor si rifiuta di stare in disparte e combatte a fianco dei suoi compagni Vendicatori per salvare il mondo. Cul viene sconfitto ma Il Tonante morirà per via delle ferite procuratesi durante la battaglia.

Dopo la morte di Thor, gli Asgardiani gli diedero un funerale vichingo. Dal fuoco scaturì Tanarus, un nuovo dio del tuono. La realtà viene apparentemente riscritta e nessuno a parte Loki ricorda il vero Thor. In realtà, Tanarus era Ulik il Troll, un nemico di lunga data del Tonante che ne usurpa il ruolo e si sostituisce a lui nella memoria di tutti tramite un incantesimo. In seguito però, Thor, resuscitato e fatto tornare dal limbo delle divinità dimenticate grazie a Loki, sconfigge l’impostore e gli eserciti dei troll che volevano usare l’infiltrazione di Ulik come apertura per un attacco ad Asgardia.

The Last Days

Durante la run di Jonathan Hickman su Avengers e New Avengers, Thor, che adesso si fa chiamare solo “Figlio di Odino“, partecipa ad un’ultima missione disperata per tentare di fermare gli Arcani, esseri onnipotenti ostinati a distruggere ogni forma di vita nell’universo e fautori delle Incursioni tra universi paralleli. Insieme al compagno di mille battaglie Hyperion, Thor si erge ad ultimo scudo a difesa dell’umanità. Tuttavia, entrambi gli eroi periranno dopo aver valorosamente combattuto gli Arcani. Fortunatamente, i due eroi ritorneranno dopo gli eventi di Secret Wars.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising
FONTE:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,452FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...