IN EVIDENZA

Charlie Cox smentisce i rumor che vedono il suo Daredevil in Spider-Man 3

L’attore protagonista della serie tv Netflix parla delle voci che vedono la sua versione di Daredevil entrare a far parte del MCU come avvocato di Peter Parker.

Quando Peter Parker (Tom Holland) si trovò nei guai alla fine di Spider-Man: Far From Home, la maggior parte dei fan del Marvel Cinematic Universe pensarono all’inserimento di Daredevil nel prossimo film di Spidey. Dopotutto, è abbastanza chiaro che Parker finirà per aver bisogno di un avvocato per tirarlo fuori dal caos in cui si è trovato improvvisamente. Quindi sembrava essere perfetta l’introduzione di Matt Murdock (Charlie Cox).

Durante un intervista rilasciata al sito comicbook l’attore ha dichiarato:

Non avevo sentito quelle voci, ma certamente non si tratta della mia versione di Daredevil. Non sono coinvolto nel film. Se è vero, non è con me. È con un altro attore


Ciò non significa che non gli farebbe piacere entrare nel Marvel Cinematic Universe, infatti l’attore ha continuato dicendo:

Mi sono divertito molto. Sono così grato per aver avuto l’occasione di interpretare quel personaggio così a lungo. Ovviamente mi piacerebbe continuare. Mi piacerebbe essere coinvolto.

Essendo un fan dei film Marvel, ho amato queste cose in cui appaiono qui e lì, ma essendo su Netflix non siamo stati in grado di fare molto per motivi legali. Non so perchè.

Adoro l’idea che Matt sia un avvocato che assiste Peter Parker. Sarebbe davvero fantastico.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Scrivi qui il tuo commento...