IN EVIDENZA

GDC Summer: l’evento sarà solo online

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Gli organizzatori della fiera puntano a realizzare un evento esclusivamente digitale, dato il protrarsi della situazione d'emergenza in tutto il mondo.

In questo problematico 2020, a causa della situazione pandemica che tutto il mondo si ritrova ad affrontare, sono davvero numerosissimi gli eventi pubblici che hanno subito ritardi e/o cancellazioni, anche nel mondo videoludico. Uno dei primi ad essere annullato è stato quello della GDC 2020, ma gli organizzatori hanno successivamente annunciato un evento sostitutivo previsto per agosto, chiamato per l’occasione GDC Summer.

Ebbene, come potete vedere dal tweet ufficiale degli organizzatori riportato qui sopra, GDC Summer sarà un evento esclusivamente digitale e sarà quindi accessibile solamente online, segno che i curatori della fiera stati inizialmente un po’ troppo ottimisti in merito alla situazione dei prossimi mesi.

la GDC Summer si svolgerà come prestabilito dal 4 al 6 di agosto 2020, ma le conferenze e i meeting tra gli sviluppatori sarnno esclusivamente digitali, seguendo il modello di smart working e di altri eventi che si sono svolti o si svolgeranno esclusivamente online.

Advertising

La Game Developers Conference è storicamente una fiera dedicata maggiormente agli addetti ai lavori, a differenza di altre come l’E3 che puntano al pubblico e alla spettacolarità, il che la rende molto importante per l’industria, dato che permette agli sviluppatori e ai publisher di confrontarsi e anche creare nuove opportunità di lavoro e collaborazione.

Per questo motivo la necessità di offrire al mondo videoludico un’alternativa alla conferenza classica ha spinto gli organizzatori a trasformare la GDC Summer in un evento online, dando così la possibilità ai numerosi professionisti dell’industria di confrontarsi in questo delicato frangente.

Il lavoro delocalizzato a casa riguardante lo sviluppo di videogiochi sta infatti dando risultati diversi, tra chi riesce a sfruttare meglio questa situazione e chi invece sta soffrendo per i problemi legati allo sviluppo in smart working e i conseguenti ritardi che continuano a registrarsi ultimamente sul fronte delle release.

Mentre attendiamo ulteriori dettagli su questo ed altri eventi in programma nel corso dell’anno, vi invitiamo a seguirci su Nerdpool per ulteriori notizie e aprofondimenti.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...