PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Harley Quinn 2×05: “Batman’s Back, Man” – Recensione

Il nuovo episodio di Harley Quinn, la serie animata di DC Universe, non vede comparire la protagonista dello show per la prima volta. Ecco la recensione di “Batman’s Back, Man“:

SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

Il finale della prima stagione aveva visto il trionfo di Harley nei confronti del suo “amato” Joker, ma si era portato dietro conseguenza pesantissime. Tra le più importanti la scomparsa di Batman e la distruzione di Gotham, che in pochi attimi si è ritrovata in una sorte di Terra di Nessuno. Ora Harley, per comandare, deve sconfiggere cinque villain che si dividono la Nuova Gotham abbandonata dal governo.

Cosa accade in “Batman’s Back, Man

L’episodio di questa settimana comincia e finisce con un simpatico siparietto tra due fanboy. I due non discutono mai dei film per il quale portano una maglietta, ma non hanno peli sulla lingua per altre serie tv o film.

Quando ritroviamo finalmente Bruce Wayne, l’uomo si sta risvegliando dal coma nel suo letto e una volta in piedi veda dalla sua finestra una Gotham City in rovina. Alfred lo invita a riposarsi e riprendersi, visto che non riesce neanche a stare in piedi, ma Bruce chiama il commissario Gordon. L’uomo informa Bruce dell’apparizione di due eroi di “basso livello” che cercano di proteggere Gotham: un britannico che si fa chiamare Maccheroni e Batgirl.

Quando Batman si rende conto che Batgirl usa il suo simbolo, la rintraccia e la affronta. Lei felicissima trasmette la storia in diretta sui social media, rivelando a Gotham e al mondo che Batman è tornato. I cittadini di Gotham riprendono coraggio, facendo alleare Due Facce e Bane. Stare a casa per guarire è quasi insopportabile per Bruce, inoltre, vedere qualcun altro che indossa il simbolo da pipistrello lo fa impazzire.

Iron Man o Batman?

Bruce dice a Lucius di costruirgli una muta da robot, che però Alfred gli proibisce di utilizzare, facendo di tutto per impedirglielo.Il maggiordomo si porta il nuovo costume in camera sua, ma Bruce non demorde e lo recupera, in una scena che ricorda in parte una trasformazione di Tony Stark in Iron Man. Batman finisce così per combattere Bane, con il villain che ha la meglio spezzandogli entrambe le gambe e lasciandolo in pasto agli scagnozzi di Due Facce.

Alla fine Batgirl e Maccheroni, che in realtà scopriamo essere Alfred con una parrucca, accorrono sul posto e salvano Bruce. Batman capisce che ci vorrà tempo per riprendersi, e che quindi deve dare a Batgirl la sua benedizione in modo che Gotham abbia un pipistrello a proteggerla. Batman la presenta così al commissario Gordon, ignaro che quella sia sua figlia.

Considerazioni

Come avrete potuto capire dal riassunto della puntata, Harley Quinn e il suo team si sono letteralmente presi una puntata di vacanza. Bisogna ammettere che la loro mancanza si sente, ma l’episodio si regge benissimo. Il protagonista è Batman, ma questa volta il suo ritorno non è il classico successo che ci si potrebbe aspettare. Questa volta Batman annaspa nelle sue insicurezze e nella smaniata voglia di protagonismo.

Ci devono quindi pensare il solito Alfred e Batgirl ha farlo ragionare. Il ritorno di Batgirl ci riporta a vedere anche il commissario Gordon, a cui darei ancora più spazio vista la fantastica interpretazione animata e vocale. Ma questo episodio si concentra anche sugli ultimi due villain rimasti a Gotham, Due Facce e Bane.

- Advertisement -

Bane ha qui una sua personale rivincita, anche se solo momentanea. Infatti il villain riesce a mostrare a Due Facce come possa essere colui in grado di sconfiggere Batman, per poi farsi nuovamente “fregare” dall’amico.

Ammetto che non rivedere Harley è stata un po una delusione, ma anche questa volta il divertimento è assicurato, anche se abbiamo avuto la conferma di come Harley e il suo team siano fondamentali per lo show.

LEGGI ANCHE:

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Strange Adventures 1 – Recensione

Sono sicuro che Strange Adventures verrà ricordata a lungo dai lettori e dalle lettrici...

Dylan Dog 416: Il Detenuto – Recensione

Da fine aprile potete trovare in tutte le edicole e fumetterie Dylan Dog 416...

Jupiter’s Legacy stagione 1 – Recensione

Chi non conosce Mark Millar? Nato come autore di fumetti, con il tempo si...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,864FansLike
1,560FollowersFollow
219FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Dien Bien Phu Volume 1 – Recensione

Raccontare la terribile guerra del Vietnam con uno stile davvero particolare... Questo è Dien Bien Phu, il manga di Daisuke Nishijima che attraverso lo...

I Mondi Possibili di Jonathan Hickman – Recensione

Negli ultimi anni Jonathan Hickman è diventato lo sceneggiatore più importante di casa Marvel e (forse) di tutto il panorama fumettistico americano. Nel 2019,...

Le nuove immagini di The Batman mostrano la Catwoman di Zoe Kravitz

Sono state mostrate nuove immagini di The Batman, la nuova pellicola dedicata al Cavaliere Oscuro di Matt Reeves, incentrate in particolar modo sul personaggio...

Beast Complex – Recensione

Paru Itagaki è una giovane mangaka che negli ultimi anni sta riscuotendo un successo clamoroso grazie alla sua serie Beastars, da poco conclusasi in...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI