IN EVIDENZA

The Last of Us Parte 2: il gioco è entrato in fase gold

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Il director del gioco annuncia la fine dello sviluppo e l'inizio della fase di produzione e distribuzione dell'atteso sequel.

Questo ultimo periodo è stato decisamente movimentato per quanto riguarda l’attesissimo The Last of Us Parte 2 e il suo sviluppo: tra rinvii, polemiche sull’operato di Naughty Dog, leak e quant’altro se ne sono sentite di tutti i colori negli ultimi tempi, fino alla decisione presa, forse un po’ forzatamente, di annunciare la nuova e definitiva data di lancio del titolo, informazione rafforzata oggi dall’annuncio che il gioco è entrato in fase gold.

The Last of Us Parte 2

Per chi non lo sapesse, la fase gold è quando un gioco ha ultimato definitivamente il suo sviluppo ed è pronto per passare alla produzione delle copie destinate alla distribuzione finale. Quindi possiamo stare tranquilli: The LAst of Us Parte 2 non subirà ulteriori ritardi e sarà lanciato ufficialmente su Playstation 4 il 19 giugno 2020, come annunciato pochi giorni fa.

A dare il lieto annuncio (e ce ne vogliono di liete novelle come questa in un simile periodo) è stato lo stesso Neil Druckmann, director del gioco e vicepresidente di Naughty Dog, pubblicando un video-messaggio in tre parti sul profilo Instagram della compagnia.

Nel messaggio, rivolto a tutti i giocatori, Druckmann oltre ad annunciare l’entrata in fase gold del gioco chede scusa agli appassionati per i ritardi, ringrazia per la pazienza e infine menziona anche la spinosa questione dei leak dei giorni scorsi, dicendo che “nonostante quello che abbiate visto, che abbiate sentito o che abbiate letto, nulla è paragonabile all’esperienza di giocare The Last of Us Parte 2 dall’inizio alla fine”.

Il vicepresidente di Naughty Dog continua poi aggiungendo il fatto che il titolo sia “un gioco, che deve essere giocato”. Nonostante l’accenno alla fastidiosa questione degli spoiler, il buon Druckmann sembra mantenere una certa serenità, segno di quanto la compagnia sia comunque sicura della qualità del prodotto, che continua a macinare preordini a raffica a dispetto delle polemiche.

The Last of Us Parte 2 uscirà, ufficialmente questa volta e senza ulteriori ritardi, il 19 giugno 2020 in esclusiva Playstation 4. Seguiteci su Nerdpool per altre notizie e approfondimenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI