IN EVIDENZA

Il migliore dei mali – L’uomo di latta volume due: La recensione

Sicuramente un fumetto appassionante, a tratti divertente ma anche commovente.

La recensione del secondo e ultimo capitolo de Il migliore dei mali, di Violetta Rovetto e Marco Tarquini!

E’ disponibile online sul sito di Shockdom il secondo capitolo de Il migliore dei mali, di TarMa (Marco Tarquini) e Violetta Rocks (Violetta Rovetto), mentre uscirà nelle fumetterie e librerie a metà maggio. Fino al 20 maggio inoltre vengono dati in omaggio alcuni gadget: tre schede telefoniche disegnate da TarMa, perfetta copia di quelle che si usavano negli anni ’90. Perfino il lato B sembra quello delle carte SIP, con tanto di prezzo in lire. Altra particolarità, nella copertina le torri della Shockdom sono distanziate, a testimonianza del periodo che stiamo vivendo.
Il secondo capitolo si svolge quasi tutto in una notte. Alla fine del primo capitolo avevamo lasciato la banda di ragazzi sulle tracce del cane Icaro scomparso. Tutti gli indizi sembrano portare al vicino di casa di uno di loro, il sig. Zaira. Ci sarà il tempo per la risoluzione di tutti i misteri, e tutti i ragazzi riveleranno i propri segreti, liberi di essere finalmente se stessi. Una delle morali della storia può essere vista proprio così: non si può sfuggire a quello che si è realmente.

Lo stesso Zaira non è un vero e proprio “villain” ma un uomo che tenta di sfuggire al proprio passato e al proprio destino. Lo stesso cerca di fare Neri, forse la figura che colpisce di più di tutta la compagnia di amici, anche più del “protagonista” Ettore. Il disegnatore ha compiuto veramente un ottimo lavoro, sono degni di nota anche l’uso di escamotage originali, vedi la divisione di una tavola in più vignette o lo “splash” di una tavola su due pagine.
Sicuramente un fumetto appassionante, a tratti divertente ma anche commovente. Questo mistero si chiude, ma il finale resta aperto per nuove avventure della banda che speriamo arrivino presto.
C’è pure una divertente scena finale, potremmo definirla quasi una scena “post-credits”, disegnata però non da TarMa ma dalla sceneggiatrice Violetta Rovetto.

Il migliore dei mali: L’uomo di latta volume due – di Violetta Rovetto e Marco Tarquini

pagine 192 – euro 16

Shockdom

Sicuramente un fumetto appassionante, a tratti divertente ma anche commovente.
Voto
9

Scrivi qui il tuo commento...