IN EVIDENZA

Marvel: che fine ha fatto Genesis, il clone di Apocalisse?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Tra i più promettenti giovani mutanti della Marvel c’è sicuramente Genesis, il clone di uno dei più grandi nemici degli X-Men. Evan Sabahnuh ha avuto un ruolo importante per diversi anni, ma non è ancora apparso a Krakoa, dove si sono radunati tutti i mutanti nel corso degli ultimi mesi.

Cerchiamo di ripercorre insieme la storia di Genesis, il potente clone di Apocalisse destinato a diventare un eroe o una potente minaccia, e vediamo che cosa gli è successo.

Nel 2010, Rick Remender e Jerome Opena misero insieme la loro Uncanny X-Force con l’obiettivo di assassinare un giovane clone di Apocalisse prima che potesse diventare una minaccia per gli X-Men. La maggior parte dei membri della squadra non volevano ucciderlo, ma Fantomex decise di sparargli in testa. Tuttavia, senza rivelarlo a nessuno, prese un campione di DNA dal ragazzo. Lo clonò e iniziò a chiamarlo Evan, presentandosi come suo “Zio Cluster” su Uncanny X-Force #7.

Advertising

Usando la tecnologia del Mondo per simulare la semplice vita di un contadino, Evan crebbe in una versione modificata della casa dei Kent in cui è cresciuto Superman nell’universo DC. Il tempo scorre diversamente nel Mondo, per cui Evan crebbe molto velocemente. Fantomex decise poi di chiedere il suo aiuto per sconfiggere Warren Worthington quando si trasformò in Angelo Nero.

Evan si trovò per la prima volta nel mondo reale e venne iscritto alla Scuola Jean Grey per Giovani Dotati venendo anche a conoscenza del suo legame con Apocalisse. Molti studenti lo giudicavano per questo aspetto e in un futuro visto da Deathlok, Evan finiva per abbracciare il suo lato oscuro diventando il nemico per eccellenza degli X-Men.

In combutta con il Re delle Ombre e Sabretooth, Daken cercò di spingere Evan al male facendogli commettere un omicidio. Il ragazzo resistette e instaurò una profonda amicizia con Deadpool, deciso a proteggere Evan dopo che non era riuscito a salvare il clone originale di Apocalisse.

Dopo aver passato diversi anni alla Scuola Jean Grey ed essere entrato in varie squadre, l’evento AXIS lo costrinse a sfogare il suo lato oscuro. La magia del Dottor Destino e di Scarlet invertì la moralità degli eroi e dei cattivi presenti nei loro dintorni, inclusi Evan e gli X-Men. Evan crebbe assumendo una forma simile all’originale Apocalisse, e gli X-Men erano i suoi alleati malvagi. Tuttavia, Zenpool, la versione invertita e pacifista di Deadpool, riuscì ad aiutare il ragazzo e a porre termine all’incantesimo.

In seguito Evan si scontrò con Apocalisse stesso, in due modi inaspettati. La prima volta, mentre lavorava con Bestia per trovare una macchina del tempo. In questa storia combatté al fianco di un giovane En Sabah Nur diventando suo amico, ma non riuscendo a fermare i suoi sentimenti di violenza e furia cieca.

Il crossover Age of X-Man trasferì molti X-Men in un mondo falso creato da X-Man, in cui i mutanti vivevano in pace. Qui, Evan fu cresciuto da Murshid En Sabah Nur, ed era membro degli X-Tracts: un gruppo di rivoluzionari che si opponevano al dominio di X-Man. Evan voleva essere un eroe e combatté con gli X-Tracts contro Omega Red. Tuttavia, venne ferito in battaglia e morì.

Anche se Apocalisse ammise di aver simulato la morte del figlio, Evan non è mai apparso nel nuovo rilancio Dawn of X. Non sembra essere su Krakoa, benché il suo DNA potrebbe rendere molto facile una sua resurrezione. Basterebbe usare il sangue di Apocalisse, che al momento è con gli X-Men sull’isola. Ma forse, lui stesso non vuole avere intorno un’altra sua versione.

Molti dei suoi vecchi amici si stanno, invece, guadagnando posizioni preminenti nelle nuove storie degli X-Men. Quinten Quire è parte di X-Force e Broo è diventato il Re della Covata.

Potrebbe anche essere che Evan sia vivo, ma intrappolato nella realtà di X-Man. Vedremo forse in futuro un suo ritorno insieme a Nate Grey? Un mutante potente come Evan non può essere lasciato per sempre da parte…chissà chi sarà a farlo tornare e in che modo.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI