PUBBLICITÀspot_imgspot_img

D&D e Dislessia: le schede personaggio

"Non permettete agli altri di decidere chi voi dovete essere. Soltanto a voi spetta farlo". - Luisa Ingravalle

La dislessia rientra nella categoria dei DSA ovvero i disturbi specifici dell’apprendimento che influiscono sulla capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente.

Solitamente si sviluppano con l’inizio della scolarizzazione e si dividono in:

  • dislessia: disturbo specifico della lettura che si manifesta con una difficoltà nella decodifica del testo;
  • disortografia: disturbo specifico della scrittura che si manifesta con difficoltà nella competenza ortografica e nella competenza fonografica;
  • disgrafia: disturbo specifico della grafia che si manifesta con una difficoltà nell’abilità motoria della scrittura;
  • discalculia: disturbo specifico dell’abilità di numero e di calcolo che si manifesta con una difficoltà nel comprendere e operare con i numeri.

Questo ci fa comprendere come azioni per noi automatiche (quali leggere, scrivere e calcolare) in un bambino o in un ragazzo affetto da dislessia possono risultare tutt’altro che semplici.

dnd personaggi
Alcuni personaggi di D&D

Per questo motivo, due utenti di Reddit, Inuyasharuls e Axelle123 hanno creato delle schede personaggio “user-friendly” per i bambini e i ragazzi con questi disturbi.

I due Dungeon Master sono partiti collaborando con alcuni giocatori di D&D, affetti da dislessia, allo scopo di realizzare una scheda per loro di più facile comprensione.

Grazie a questo lavoro sono riusciti ad ottimizzare una scheda che utilizza vari accorgimenti per semplificarne la lettura. Per esempio hanno notato che il carattere “Comic Sans” è quello che meglio si presta a tale scopo.

Allo stesso modo i due hanno pensato di utilizzare diverse simbologie per rendere più immediata, ai giocatori affetti da dislessia, l’individuazione delle statistiche e dei valori chiave di Dungeon&Dragons: l’armatura, i punti ferita, l’iniziativa e così via.

Un’altro accorgimento introdotto recentemente è l’utilizzo di colori differenziati per le stats di forza, destrezza, costituzione, intelligenza, carisma e saggezza.

Scheda per giocatori affetti da dislessia

Queste schede hanno avuto un grandissimo riscontro tra gli utenti del web che potete leggere cliccando su questo link.

- Advertisement -

Le schede, in inglese, sono scaricabili da questo Google Drive e rappresentano un ottimo strumento per rendere questo bellissimo gioco ancora più inclusivo.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Baldur’s Gate: Dark Alliance, approda oggi su PS4 e Xbox One!

A 20 anni di distanza, torna a gran sorpresa durante la giornata di oggi...

Mass Effect Legendary Edition: è in arrivo roba che scotta!

In previsione dell’imminente lancio di Mass Effect Legendary Edition, BioWare ha rilasciato diversi contenuti...

The Elder Scrolls Online: Console Enhanced primo trailer gameplay!

The Elder Scrolls Online: Versione migliorata per console, la versione per console di nuova...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,862FansLike
1,560FollowersFollow
219FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Outriders: disponibile da oggi per tutte le piattaforme!

SQUARE ENIX è entusiasta di annunciare che OUTRIDERS, l'intenso sparatutto GdR di People Can Fly, gli sviluppatori di Gears of War: Judgment e BULLETSTORM, e Square Enix External Studios,...

Inferno: Dante’s Guide to Hell – Kickstarter News

Inferno: Dante's Gude to Hell, in partenza oggi la campagna Kickstarter sul viaggio che ripercorre il cammino dantesco attraverso gli inferi.Questa ambientazione che ha...

The Elder Scrolls Online: Flames of Ambition disponibile su console

Il DLC The Elder Scrolls Online: Flames of Ambition è ora acquistabile su Xbox One e PlayStation 4 e porta con sé due nuovi dungeon epici,...

Dragonlance: annunciati tre nuovi romanzi

Qualche mese fa gli autori di Margareth Weis e Tracy Hickman, avevano intentato causa alla Wizards of the Coast, con l'accusa di aver violato...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI