IN EVIDENZA

Justice League: ecco le dichiarazioni di Warner Bros., del regista, e tutta la macchina della post-produzione che si riattiva per la Snyder Cut

Warner Bros. ed HBO Max non baderanno a spese e la macchina della post-produzione sarà quella usata per questo genere di film. La Snyder Cut di Justice League avrà quindi gli effetti speciali ultimati e la sua colonna sonora originale.

Come potete vedere dal post della pagina ufficiale Instagram di HBO Max, la campagna mediatica per promuovere l’evento è già in moto. Tutti i profili social di Warner Bros. DC Comics e HBO stanno riempiendo le proprie bacheche per quello che è stato l’annuncio tanto atteso.

Il film arriverà su HBO Max nel 2021, in modo che Snyder possa terminare la post-produzione interrotta a causa della sua tragedia famigliare. Per farlo sarà messo a disposizione del regista un budget aggiuntivo tra i 20 e i 30 milioni di dollari.

Per Hollywood Reporter tornerà la squadra originale per finire la colonna sonora (Junkie XL), il missaggio e gli effetti visivi, mentre il cast potrebbe essere coinvolto per eventuali sessioni aggiuntive di doppiaggio. Ancora non è stato ufficializzato se si tratterà di un film di almeno 4 ore o di una mini serie in sei parti, ma per i fan questi sono solo dettagli.

Zack Snyder ha aggiunto anche dettagli importanti su cosa aspettarsi, prendendo nettamente le distanze dal film uscito al cinema, raccontando di aver tenuto tutto il contenuto girato in un hard disk:

Sarà una cosa interamente nuova, specialmente per chi ha visto il film uscito al cinema. Sarà un’esperienza slegata da quel film. Probabilmente avrete visto un quarto di quello che ho girato io. Quando abbiamo abbandonato il film, ho preso l’hard disk con quel montaggio. Non pensavo che sarebbe mai successo nulla.

Le dichiarazioni di Warner Bros.

Robert Greenblatt, presidente del gruppo Warner Media Entertainment., ha spiegato come si è arrivati a questa decisione:

Sin da quando sono arrivato qui 14 mesi fa, la frase #ReleaseTheSnyderCut è stata una costante quotidiana per i nostri uffici e nelle nostre mail. Bene, i fan hanno chiesto e noi finalmente possiamo realizzare tutto ciò. Alla fine dipende tutto da loro e siamo davvero eccitati all’idea di far uscire la visione definitiva di Zack per il suo film nel 2021. Questo non sarebbe mai successo senza il duro lavoro e gli sforzi del team di HBO Max e di Warner Bros. Pictures.

Toby Emmerich, presidente di Warner Bros. Pictures Group. aggiunge:

Grazie agli sforzi di tante persone, non vediamo l’ora di mostrare ai fan questa versione di Justice League. E’ il momento giusto per condividere con il mondo la storia di Zack ed HBO Max è la piattaforma perfetta per farlo. Gli astri creativi si sono allineati, finalmente è il tempo della #ReleaseTheSnyderCut”

Anche Kevin Reilly, CCO di HBO Max, ha commentato la notizia:

Quando Zack e Debbie hanno condiviso la loro straordinaria visione per la Justice League, il nostro team e la nostra controparte in Warner Bros. hanno deciso di risolvere ogni problema che si era creato. Grazie alla loro collaborazione possiamo finalmente mostrare e far vivere questo momento incredibilmente eccitante a Zack, ai fan e ad HBO Max.

Il momento esatto dell’annuncio!

Correlati:

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Scrivi qui il tuo commento...