IN EVIDENZA

Pokémon Spada e Scudo: 21 nuove mosse nel prossimo DLC

La prossima espansione di Pokémon sarà ricca di contenuto, ma sopratutto di nuove mosse per le nostre battaglie!

L’Isola Solitaria dell’Armatura sarà il prossimo DLC in arrivo per Pokémon Spada e Scudo, in uscita a giugno. Recentemente, i data miner hanno scoperto nuove interessanti informazioni sulla prossima espansione di Pokemon, che arricchiranno il gioco base di nuovi contenuti. A quanto pare, sono state scoperte ben 21 nuove mosse aggiunte nel DLC.

L’operazione di datamining è stata fatta in Pokémon Home, applicazione mobile che ora, con l’aggiornamento alla versione 1.1.0, offre la possibilità di effettuare degli scambi diretti di Pokémon. Ecco l’elenco delle mosse comparse nel suo codice:

  • Vastenergia
  • Ferrorullo
  • Squamacolpo
  • Raggiometeora
  • Armaguscio
  • Nebbioscoppio
  • Erboscivolata
  • Elettroimpennata
  • Campopulsar
  • Strisciacolpo
  • Fiamminvidia
  • Sfogarabbia
  • Poltergeist
  • Gas Corrosivo
  • Coaching
  • Virata
  • Triplo Axel
  • Doppia Ala
  • Sabbiardente
  • Giunglacura
  • Pugnotenebra
  • Idroraffica

Pur avendo scoperto questa grande quantità di nuove mosse, oltre al nome non si sa altro. Non si sa chi potrà usare queste mosse o che effetto hanno, però è pensabile che Pugnotenebra e Idroraffica appartengano a Urshifu, nuovo Pokémon Kung Fu che potrà utilizzare due stili di combattimento, Lotta/Buio e Lotta/Acqua. La cosa strana è che una di queste mosse è già nota, ovvero Giunglacura, mossa di tipo Erba caratteristica di Zarude. La mossa in questione consente di ripristinare gli HP di Zarude e dei Pokémon alleati, davvero strano che sia presente nell’elenco, forse verrà reworkata oppure la potranno imparare più pokemon?

Pokémon Spada e Scudo DLC mosse

Ricordiamo che il Pass Espansioni di Pokémon Spada e Scudo avrà anche un altro contenuto, le Terre Innevate della Corona, DLC in arrivo nella seconda metà del 2020.

Continuate a seguirci su Nerdpool.it per non perdervi le ultime novità.

Scrivi qui il tuo commento...