IN EVIDENZA

DC Comics: perché Batman non è una Lanterna Gialla?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

All’interno della Justice League Batman è sicuramente il membro che più si distingue. Se i suoi colleghi sono alieni superpotenti, divinità o poliziotti intergalattici, lui è solo un uomo con mantello e cappuccio. Nonostante ciò, il cavaliere oscuro è da molti considerato come il più grande supereroe della DC Comics. Con nient’altro che il suo costume, le sue abilità e i suoi gadget, Bruce Wayne conduce una guerra contro i criminali di Gotham City da anni. Tuttavia, possiamo tranquillamente affermare che la sua incessante crociata contro il crimine sarebbe sicuramente più facile con i poteri di una Lanterna Gialla.

Batman non ha mai avuto davvero bisogno di superpoteri perché è orgoglioso di essere preparato per ogni evenienza. Dopotutto, sa come affrontare/fermare tutti i membri della Justice League e ha costruito armature speciali praticamente per ogni situazione possibile. Tuttavia, se lo avesse voluto, Batman sarebbe potuto diventare potente quanto Lanterna Verde – se non di più. C’è stata un’occasione in cui Batman viene reclutato dal Sinestro Corps per diventare un nuovo membro. Dunque, il nostro crociato incappucciato ha avuto la possibilità di poter contare sul potere di un anello giallo, ma ha semplicemente declinato l’offerta.

Prima dell’inizio de “La guerra del Sinestro Corps“, in Green Lantern #17 del 2007 di Geoff Johns e Ivan Reis, un anello da Lanterna Gialla ha scelto Batman come suo possibile ospite per la sua capacità di infondere grande paura nei suoi nemici. Dopotutto, la paura è l’arma principale del Cavaliere Oscuro. È l’effetto che il suo costume e la sua reputazione hanno sui criminali di Gotham City.

Tuttavia, a causa della sua grande forza di volontà, ma anche perché era stato precedentemente esposto a un anello da Lanterna Verde, l’anello Giallo del potere se ne andò rapidamente e scelse un altro ospite. Ciò nonostante, se avesse davvero voluto, Batman avrebbe potuto tenere l’anello.

In Forever Evil del 2013, Batman rivela di aver tenuto un Anello del potere giallo in seguito a “La guerra del Sinestro Corps“. In questa miniserie, il cavaliere oscuro deve vedersela con Power Ring, membro del Sindacato del Crimine proveniente da Terra-3. Batman decide quindi di ricorrere al suo piano di contingenza per sconfiggere Lanterna Verde, di cui Power Ring rappresenta una versione corrotta, consistente nell’utilizzare l’anello del potere giallo di cui è in possesso. Purtroppo i costrutti di Power Ring riescono a rimuovere l’anello da Batman e a distruggerlo, attirando inavvertitamente l’attenzione di Sinestro su di lui. Sinestro segue l’anello del potere e si unisce allo scontro in cui sconfigge Power Ring. Prima di andare, il leader delle Lanterne Gialle si rivolge a Batman invitandolo a non resistere al potere dell’anello e ad abbracciare completamente la paura, in modo da ottenere il potere che brama disperatamente ma di cui, ironicamente, ha paura.

Ci si chiede quindi perché Batman scelga di non usare l’anello del potere Giallo. Probabilmente perché è un’arma del male, uno strumento con cui il Sinistro Corps impone la sua autorità. E’ possibile che Batman associ l’anello direttamente a ciò che rappresenta. Se decidesse di indossarlo, diventerebbe un membro del Sinestro Corps, che gli piaccia o no. Certo, è vero che il potere che dona questo anello potrebbe aiutarlo a rendere la sua città un posto più sicuro, ma avrebbe un costo decisamente troppo alto.

Inoltre, l’uso dell’anello cambierebbe la percezione che l’universo ha di Batman. Con un anello da lanterna gialla nel suo arsenale, Bruce potrebbe essere visto come un villain da Hal Jordan e dal resto della Justice League, non importa quanto bene faccia con quell’anello. Inoltre, l’anello potrebbe avere un effetto corruttivo su Batman che lo avrebbe spinto più avanti lungo un percorso di malvagità.

Sulla carta, è sicuramente un’idea interessante che stuzzica la fantasia dei fan, ma si tratta di una mossa che non fa rima con Bruce Wayne come personaggio. Batman ha i suoi metodi, e questi metodi non includono anelli spaziali magici. Certo, sarebbe bello… ma non sarebbe Batman.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

ARGOMENTI CORRELATI

VIA:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI