IN EVIDENZA

911: Lone Star con Rob Lowe e Liv Tyler da stasera alle 21 su FOX (Sky, 112)

COMUNICATO STAMPA

9-1-1: LONE STAR, prodotta da Ryan Murphy, arriva su Fox (112, Sky) ogni lunedì alle 21 a partire dal primo giugno. La serie è lo spin off del procedurale 9-1-1 con Peter Krause e Angela Bassett e ha come protagonisti Rob Lowe (The Grinder, West Wing – Tutti gli uomini del Presidente) e Liv Tyler (Il Signore degli anelli, Armageddon).

Lowe veste i panni di Owen Strand, un vigile del fuoco di New York che si sposta in Texas per guidare un dipartimento devastato da una tragedia. La sua vita a sua volta è stravolta dalla scoperta di una malattia e dalla tossicodipendenza del figlio, anche lui vigile del fuoco. Liv Tyler (Il Signore degli anelli, Armageddon) è Michelle Blake, donna alla guida di un’unità speciale di paramedici e contemporaneamente in cerca della madre, scomparsa ormai da tre anni. Compassionevole ma allo stesso tempo spietata, è l’unica che può tenere testa ad Owen. Michelle lotta con un’ossessione: scoprire cos’è accaduto a sua sorella minore Iris, scomparsa da due anni.

Oltre a Rob Lowe e Liv Tyler il cast di 9-1-1: Lone Star è formato da Jim Parrack (Suicide Squa, True Blood). L’attore interpreta Judd Ryder, un altro vigile del fuoco texano, segnato dalla perdita di tutta la sua squadra. Ronen Rubinstein (Death of Summer) è TK Strand un pompiere figlio del capitano Owen Strand. Natacha Karam (The Brave) è Marjan Marwani, una tosta vigile del fuoco musulmana e drogata di adrenalina; Brian Michael Smith (Queen Sugar) è Paul Strickland, un vigile del fuoco transessuale con una fine capacità di osservazione.

Si aggiunge poi con un ruolo ricorrente Natalie Zea (The Following, The Detour). Il personaggio si chiama Zoe, professoressa di psicologia all’Università del Texas, e rappresenta un potenziale interesse amoroso per il capitano Owen Strand. Rob Lowe oltre a recitare nella serie è anche produttore esecutivo insieme a Ryan Murphy, Brad Falchuk e Tim Minear.

Scrivi qui il tuo commento...