IN EVIDENZA

Detective Comics #1022: rivelato il piano/tortura più sadico del Joker

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui
ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Joker è sempre stato un esperto quando si tratta di metodi sadici di tortura. Come ha ricordato Heath Ledger sul grande schermo ai fan del pagliaccio, in realtà, Joker preferisce la tortura all’omicidio perché quando il dolore è prolungato riesce ad assaporarne tutti i piccoli momenti. Il pagliaccio principe del crimine ha torturato così tante persone – inclusi alcuni membri della Batfamily – e in così tanti modi differenti, da essere ormai considerato come uno dei peggiori diavoli della cultura pop. Detective Comics #1022 rivela che la sua sessione di torture più malata e contorta è quella che ridefinisce l’intera vita di un altro nemico del cavaliere oscuro.

Nell’ultimo numero di Detective Comics, Harvey Dent sta cercando di emergere come personalità dominante su Due Facce, anche per impedire al villain di venire a conoscenza del fatto che Bruce Wayne è Batman. Tuttavia, quando Due Facce prende il sopravvento e cerca di immergere il pipistrello in una vasca di acido per una sorta di battesimo, diventa subito chiaro che ciò è sempre stato parte del piano di Joker sin dalle origini rinarrate di Dent in New 52.

Il crociato incappucciato usa il suo ingegno e le sua astuzia per sfuggire a questo battesimo, disperdendo i membri della chiesa di Dent. Tuttavia, quando in seguito Batman riesce a braccare un membro della setta, l’arresto rivela che Joker ha cooptato la mente di Dent subito dopo che è diventato pazzo. In Batman & Robin #28 di Peter Tomasi e Patrick Gleason, Dent ha cercato di suicidarsi facendosi esplodere il cervello, ma non ci riuscì. Tomasi riprende la storia in Detective Comics. Dunque, Joker con la sua maschera sfigurata, dal Batman di Scott Snyder e Greg Capullo, entra a questo punto ufficialmente a far parte della continuity. Scopriamo inoltre che il clown si rivolse a Hugo Strange e al Cappellaio Matto per un intervento chirurgico al cervello dell’ex procuratore distrettuale di Gotham.

I due hanno impiantato una tecnologia che ha permesso a Joker di controllare entrambe le personalità senza che le stesse sapessero nulla di tutto ciò, alterandone i ricordi. Inoltre, per tutto questo tempo hanno manipolato il proiettile per far soffrire Dent e farlo precipitare ancor di più nella follia. Sembra che sia per questo motivo che Dent conosca il segreto di Bruce. Lo scagnozzo rivela che Joker voleva che recitassero insieme alla chiesa di Dent, quindi per la maggior parte della sua malvagia carriera, Due Facce è stato solo una pedina. Nessuna parte di lui ha mai avuto il controllo; è sempre stato il Joker ad averlo.

Non ci resta che aspettare Joker War, in uscita il 21/07/2020 negli USA, per scoprire cosa ancora avrà in serbo il clown per Batman e il “povero” Harvey Dent.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI