IN EVIDENZA

Alice is Missing: A Silent Rpg – Recensione

PRO
  • Possibilità di sessioni a distanza.
  • Sistema di gioco immediato.
  • Ottimo entry rpg per i nuovi giocatori o per quelli che hanno difficoltà a "ruolare" davanti ad altre persone.

CONTRO
  • Il gioco si presta ad essere giocato da gruppi diversi e non sempre con lo stesso.
  • Sessioni "mono run".

"Se c’è molta arte nel parlare, non ce n’è di meno nel tacere." - François de La Rochefoucauld

La scorsa settimana Spenser Starke, la mente creativa dietro il gdr Icarus, ha dato avvio alla campagna kickstarter del suo prossimo progetto Alice is Missing.

Il gioco pone una forte attenzione all’interazione tra i giocatori facendoli immergere in una trama dai toni drammatici sviluppata attraverso i messaggi di testo che i personaggi si invieranno l’un l’altro. Attraverso questo scambio di sms scopriranno via via il destino di Alice Briarwood, una giovane liceale della cittadina di Silent Falls.

Per quanto riportato dai creatori una singola sessione con 3-5 giocatori dovrebbe avere una durata di 2-3 ore. Nei primi 45 minuti di gioco, i giocatori creeranno i loro personaggi, le loro relazioni con Alice e i legami che li accomunano. I successivi 90 minuti verranno utilizzati per scoprire segreti e indizi nel tentativo di scoprire dove si trova Alice e chi si cela dietro la sua scomparsa.

Come detto ci troviamo di fronte a un nuovo tipo di sistema, un silent rpg, in cui i giocatori potranno comunicare solo attraverso il proprio telefono.

Altra caratteristica peculiare di questo gioco è l’assenza di un Master che tesse le fila della storia. Il plot si svilupperà modificandosi in base alle azioni che i giocatori compieranno di volta in volta.

Alice is missing
Alice is Missing – Role Play Game

SETTING E STRUTTURA DEL GIOCO

L’intero gioco è ambientato nella città immaginaria di Silent Falls, situata nel nord della California. I giocatori faranno parte di un gruppo di adolescenti che dovrà indagare sulla scomparsa di Alice, una delle ragazze del loro gruppo. Per ritrovare l’amica scomparsa i personaggi inizieranno a creare una rete di sospettati e andranno ad elaborare varie teorie. I giocatori dovranno condividere tra loro quanto appreso analizzando le informazioni a loro disposizione per arrivare al cuore del mistero.

La città di Silent falls è delineata da una serie di carte che potranno essere utilizzate per  arricchire di dettagli lo sviluppo della storia. I giocatori avranno inoltre a disposizione una serie di carte evento che dovranno rivelare nel momento esatto in cui l’orario sul timer raggiungerà il valore corrispondente della carta (riportato sul dorso della stessa). Questo potrà far pescare ai giocatori una carta dal mazzo Sospetto o Luogo; queste carte influenzeranno anche le carte indizio aggiungendo le nuove informazioni appena scoperte.

I giocatori riceveranno anche carte prova che verranno utilizzate per ottenere nuove informazioni.

Alice is missing
Alice is Missing – Carte di Gioco

Gli sviluppatori metteranno a disposizione anche una playlist di musica che fungerà sia da timer che da colonna sonora per il gioco.

Durante la preparazione i giocatori inizieranno scegliendo i personaggi, delineandone la personalità e le loro relazioni all’interno del gruppo. Quindi, utilizzando le istruzioni riportate sulla propria carta personaggio, ogni giocatore registrerà un messaggio vocale segreto da rivelare alla fine del gioco. I giocatori stabiliranno dunque le informazioni rilevanti sulla loro città scegliendo sia i sospetti sia i luoghi che hanno rivestito un ruolo fondamentale nella scomparsa di Alice. Infine riceveranno le carte che verranno utilizzate durante il gioco per generare le informazioni inerenti la loro indagine.

Alice is missing
Alice is Missing – Miscellanea carte da gioco

FINE DEL GIOCO

Una volta che il timer arriverà a 90 minuti, i giocatori avranno l’opportunità di inviare un ultimo sms prima che i messaggi personali segreti vengano rivelati. Una volta appresi questi messaggi il gioco avrà termine.

ROLL 20

Alice is Missing sarà disponibile anche sulla piattaforma Roll20. La piattaforma online prevederà comunque l’utilizzo dei telefoni per inviare messaggi di testo durante la sessione. Questa trasposizione simulerà semplicemente il tavolo condiviso dai partecipanti, consentendo a tutti di interagire con le carte che portano avanti la narrazione.

Sarà disponibile anche un PDF con schede Print on Demand. Le carte per giocare dovranno comunque essere accessibili a tutti i giocatori, mettendole ad esempio a disposizione tramite un cloud.

Alice is missing

CONCLUSIONI

Alice is missing nel procedere con la storia tesse man mano un racconto drammatico che può ricordare videogiochi narrativi quali Life is strange e Gone Home. L’integrazione dei messaggi di testo nel gameplay crea inoltre un nuovo modo di approcciarsi al gioco di ruolo. Vista la particolarità del sistema, questo gdr potrà essere condotto in modo semplice anche a distanza, cosa che – come abbiamo potuto sperimentare recentemente – non sempre è possibile a causa di difficoltà di collegamento o per mancanza di mezzi informatici adeguati.

Lo strumento del messaggio potrebbe inoltre facilitare i giocatori principianti e quelli che hanno più difficoltà ad esporsi nel “ruolare” un personaggio.

I temi trattati oltre a toccare argomenti maturi andranno ad affrontare anche concetti difficili come genere, sessualità, violenza e dolore. Pur in assenza di parola il gioco promette ai giocatori un profondo coinvolgimento emotivo. Questi elementi e tante altre piccole sfaccettature concorrono a rendere Alice is missing un gdr innovativo e stimolante.

Il gioco, sviluppato da Hunters Entertainment, verrà pubblicato e distribuito da Renegade Game Studios. Per visitare la pagina kickstarter del progetto potete cliccate su questo link.

Alice is Missing – Box Set

PRO
  • Possibilità di sessioni a distanza.
  • Sistema di gioco immediato.
  • Ottimo entry rpg per i nuovi giocatori o per quelli che hanno difficoltà a "ruolare" davanti ad altre persone.

CONTRO
  • Il gioco si presta ad essere giocato da gruppi diversi e non sempre con lo stesso.
  • Sessioni "mono run".
Ambientazione
7
Sistema di gioco
8
Longevità
8.5

Scrivi qui il tuo commento...