PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Cyberpunk 2077: level design superiore a The Witcher 3

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Lo sviluppatore polacco analizza l'enorme evoluzione fatta compiere al level design durante lo sviluppo del loro mastodontico RPG.

Si torna a parlare di Cyberpunk 2077. Dopo la notizia che il gioco non arriverà su Stadia il giorno del lancio, oggi parliamo di alcune dichiarazioni di CD Projekt RED riguardanti il level design dell’attesissimo RPG sci-fi, atteso per il 17 settembre 2020. Da sempre uno dei punti di forza delle produzioni dello studio, assieme alle sceneggiature di altissimo livello, il design delle location è uno degli aspetti su cui si sono maggiormente impegnati nella realizzazione del titolo.

Cyberpunk 2077

Il talentuoso team polacco ha fatto intendere infatti che il level design di Cyberpunk 2077 ha subito un’evoluzione davvero corposa rispetto a quanto visto nella loro precedente produzione principale, ovvero The Witcher 3: Wild Hunt. Ospiti ad un podcast tedesco hanno paragonato questa evoluzione a quella vista tra The Witcher 2: Assassin of Kings e appunto l’ultimo capitolo delle avventure dello Strigo.

Questo miglioramento nel design delle aree di gioco secondo CD Projekt RED porterà l’intera esperienza ad un altro livello, offrendo così molti modi diversi di affrontare una missione con successo, a patto di restare vivi ovviamente.

Questo porterà al titolo un’enorme varietà di possibilità di approccio alle quest di Cyberpunk 2077, uno dei (pochi) punti deboli della progressione di The Witcher 3, dove alla lunga poteva sopraggiungere una certa monotonia nell’esecuzione degli incarichi. Un difetto che gli sviluppatori hanno voluto fortemente risolvere un quest’opera, definita da loro stessi la più ambiziosa e grande della loro carriera.

Sicuramente avremo altre succulente novità riguardanti questo mastodontico progetto durante il Night City Wire, l’evento online organizzato da CD Projeck RED per tornare a parlare e a mostrare elementi del gioco, evento che ricordiamo è stato rimandato al 25 giugno 2020 a causa dei tumulti sociali negli USA.

Seguiteci su Nerdpool per non perdervi altre novità e approfondimenti su questo e molti altri argomenti!

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Cyberpunk 2077: Trauma Team,il fumetto ambientato nel mondo del videogioco

Cyberpunk 2077: Trauma Team è un'avventura a fumetti edita da Panini Comics ambientata nel...

Cyberpunk 2077: disponibile l’hotfix 1.21!

Un po' a sorpresa e senza grossi proclami CD Projekt RED ha rilasciato una...

Cyberpunk 2077: rilasciate le note della patch 1.2 [AGGIORNATO]

CD Projekt RED ha finalmente rilasciato le note della patch 1.2 di Cyberpunk 2077,...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Cyberpunk 2077: rinviata la patch 1.2, colpa all’attacco hacker

Dopo la prima delle due grosse patch promesse da CD Projekt RED, la 1.1 pubblicata a fine gennaio e la quale non ha portato...

Cyberpunk 2077: disponibile la patch 1.1, i dettagli

Finalmente il tanto atteso grosso update di gennaio per Cyberpunk 2077, precisamente la patch 1.1, è disponibile, con una puntualità impeccabile oseremmo dire, avendone...

L’angolo della critica: Cyberpunk 2077 e le sue tematiche

Il lancio di Cyberpunk 2077 doveva essere qualcosa di epocale. Un’attesa durata quasi otto anni, nonostante lo sviluppo ne sia durato soltanto quattro. Un...

Cyberpunk 2077: perché i rinvii non hanno senso

Dopo l'uscita di Cyberpunk 2077 si sono susseguite critiche su critiche a CD Projekt Red, molte delle quali più che legittime. Crash, teletrasporti casuali e...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img