IN EVIDENZA

Paper Mario: The Origami King – pubblicato un nuovo trailer

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Sul proprio canale Youtube, Nintendo ha da poco pubblicato un nuovo trailer di Paper Mario: The Origami King in cui vengono fornite molte informazioni riguardanti storia e combat system.

Ad un mese dall’annuncio a sorpresa di Paper Mario: The Origami King, Nintendo ha pubblicato un nuovo trailer in cui vengono mostrare tutte le meccaniche di gioco. Il trailer della durata di quasi 6 minuti comincia con una parentesi sulla storia in cui Re Olly, sovrano della popolazione degli Origami, arriva nel Regno dei Funghi con l’intento di conquistarlo. Il castello della principessa Peach viene annodato da cinque enormi nastri e sarà compito di Mario liberarlo.

In pieno stile Paper Mario, Mario, si troverà a viaggiare insieme da alleati impensabili, come Bowser Jr. e Bowser, anch’essi probabilmente caduti vittime di Re Olly. In questo nuove trailer Nintendo vuole porre l’attenzione sul nuovo Combat System, che nei precedenti capitoli (Paper Mario: Sticker Stars e Color Splash) aveva un po’ deluso i fan. Il nuovo sistema di combattimento è estremamente semplificato. Le battaglie contro i Boss diventano dei veri e propri puzzle da completare per arrivare a sferrare gli attacchi al proprio nemico.
Una sorgente in una foresta, una montagna autunnale, una rete fognaria, un’oasi, sono solo alcune delle location di Paper Mario: The Origami King. In questo nuovo capitolo Mario dovrà esplorare vaste regioni, esibirsi sul palco, spostarsi da un’isola all’altra, partecipare ad un quiz televisivo e tanto altro ancora!

Così, di botto: un nuovo titolo Paper Mario arriva su Switch il 17 ...

Paper Mario: The Origami King sarà disponibile in esclusiva per Nintendo Switch a partire dal 17 luglio 2020! Per non perdervi altre informazioni in merito al gioco rimanete sintonizzati su Nerdpool!

Advertising
Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...