PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Cyberpunk 2077 è davvero stupendo grazie al Ray Tracing

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dall'account Twitter di Nvidia ci vengono mostrati 4 screenshot di Cyberpunk 2077 in azione con le sue 4 modalità di Ray tracing.

Nei giorni scorsi si è tenuto un evento virtuale in cui alcuni professionisti del settore hanno avuto modo di mettere le mani su Cyberpunk 2077 per qualche ora. Il titolo è stato fatto provare nella sua versione PC (la versione per console non è ancora pronta a quanto pare) e naturalmente si è mostrato anche con Ray Tracing attivo. Il Ray Tracing è una tecnologia esistente da anni, ma con l’ultima serie di schede grafiche Nvidia GeForce RTX 2000, è stata messa molto in risalto soprattutto nei titoli più recenti. Il ray tracing riesce a simulare l’illuminazione di una scena e dei suoi oggetti riproducendo riflessi, ombre, rifrazioni e luce indiretta in modo fisicamente accurato

Sul profilo Twitter di NVIDIA GeForce sono apparsi 4 screenshoot del gioco in cui vengono mostrate le 4 modalità con cui sarà presente al lancio il Ray Tracing.

I quattro tipi di Ray Tracing.

  • Ray-traced ambient occlusion. L’occlusione ambientale è una tecnica che lavora sulle ombre e riesce a renderle il più realistiche possibili. A questo link potrete vedere l’argomento più nel dettaglio. Con il ray-tracing, l’occlusione ambientale può essere fornita con un alto grado di accuratezza.
  • Ray-Traced Reflections. Il gioco sarà in grado di mostrare riflessi realistici utilizzando oggetti off-screen, simulando realisticamente i riflessi su oggetti sia opachi che trasparenti. Questi riflessi saranno anche in grado di influenzare gli oggetti con diversi livelli di lucentezza. 
  • Ray-traced diffuse illumination.  L’illuminazione emissiva è la stessa forma di ray tracing presente nella versione per PC di Metro Exodus. Questa tecnica cattura la luce solare e l’illuminazione delle superfici luminose, consentendo a cartelloni pubblicitari, luce solare e altre superfici illuminate di illuminare correttamente l’ambiente circostante.   
  • Ray-traced shadows. Grazie al ray-tracing, gli sviluppatori possono aggiungere pixel di ombre in maniera perfetta, consentendo alla luce di diffondersi realisticamente. Le ombre morbide saranno presenti quando richiesto, stesso discorso per le ombre di contatto nitide. Questa tecnica dunque può aumentare la precisione e il realismo della grafica renderizzata. 
Cyberpunk 2077 - Nerdpool.it

Cyberpunk 2077 si prospetta un capolavoro dal punto di vista grafico, proprio come lo era The Witcher 3 (Sviluppato anch’esso da CDprojekt RED)
Per non perdervi altre notizie a tal proposito, vi invitiamo a rimanere sintonizzati su Nerdpool!

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Epic Games Store: ecco i titoli gratuiti della prossima settimana

Con il mese di luglio e con l'arrivo di una nuova settimana, abbiamo altri...

Battlefield 2042: arrivano notizie per il cross-play

Battlefield 2042 è un videogioco sparatutto in prima persona, sviluppato da DICE. Il...

Company of Heroes 3: annuncio ufficiale e pre-Alpha!

La serie leggendaria è tornata con il suo connubio tra combattimenti al cardiopalmo e...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Fall Guys: è in arrivo la stagione 5 con un tema del tutto nuovo

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno, Fall Guys ritorna con una stagiona tutta nuova e piena di novità. Il tema attuale è...

Epic Games Store: ecco i titoli in regalo questa settimana

Un nuovo mese è arrivato ed altri nuovi giochi gratuiti sono disponibili. Con il mese di luglio, come ormai accade, ogni giovedì Epic Games...

Among Us Collector’s Edition: fa il boom!

C'è un impostore fra noi... esatto, un impostore elegantissimo che dev'essere saltato fuori da una delle tre differenti Among Us Collector's Edition. Maximum Games ha annunciato...

A Classic Horror Story: recensione dell’Horror italiano di Netflix

Il 14 Luglio sarà disponibile su Netflix A Classic Horror Story, come dice il titolo sarà una classica storia dell’orrore, un omaggio alla tradizione...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img