IN EVIDENZA

Astra – Lost in space: recensione

Una serie leggera e interessante consigliata a chi si è approcciato da poco alla lettura dei manga ma anche a lettori più esperti che hanno voglia di uno shonen divertente dal design accattivante

Astra Lost in Space serie shonen in cinque volumi dai toni fantascientifici edita da Star Comics scritta e disegnata da mangaka Kenta Shinohara.

Trama

In un futuro prossimo, nove studenti della Scuola superiore Caird partono verso il pianeta McPa per trascorrere il consueto campeggio planetario. Giunti da poco a destinazione, una misteriosa sfera di luce li ingloba spedendoli nello spazio, lontano anni luce dal loro pianeta. Riusciranno a tornare a casa dovendo contare solo sulle loro forze?

Un’avventura spaziale

Astra Lost in space ha il classico impianto dello shonen d’avventura ma il modo in cui viene raccontata la storia e il mistero da svelare le donano freschezza e un buon ritmo narrativo. A partire dai nove protagonisti, tutti diversi come estetica e personalità. Come Tanaka leader del gruppo sempre positivo, esperto di sopravvivenza. Aeris ragazza carina e un po’ ingenua con un’ottima memoria fotografica o l’esperto pilota, Zack, molto intelligente e poco empatico. Ogni capitolo non è solamente una tappa del loro viaggio verso casa, pian piano impariamo a comprenderli, scopriamo il loro passato e pianeta dopo pianeta anche loro imparano a conoscersi ed a instaurare un forte rapporto di amicizia e stima reciproca.

Il contesto fantascientifico è solo un espediente narrativo che fa da sfondo all’avventura interplanetaria di Tanaka e compagni. E nel viaggio verso casa il mistero che gira intorno al loro incidente viene a galla. Gli indizi per il risolvere l’arcano vengono inseriti quà e là, dall’inizio fino alla rivelazione alquanto inquietante.

Commento

Certo ogni tanto avrei preferito che alcune cose restassero sottintese. Ad esempio, per quanto sia una lettura per ragazzi, non vedo l’utilità di sottolineare continuamente la loro forte amicizia. Nel complesso è una serie leggera e interessante consigliata a chi si è approcciato da poco alla lettura dei manga ma anche a lettori più esperti che hanno voglia di uno shonen divertente dal design accattivante.

L’edizione italiana esce sia in volumi singoli che nel box con il primo volume doppio, con cover regular e variant. Ringraziamo Edizioni Star Comics per averci inviato il primo volume.

Una serie leggera e interessante consigliata a chi si è approcciato da poco alla lettura dei manga ma anche a lettori più esperti che hanno voglia di uno shonen divertente dal design accattivante
Astra - lost in space
7

Scrivi qui il tuo commento...