IN EVIDENZA

DC: Jason Fabok analizza la Variant “Killing Joke” di Batman: Three Jokers

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
183FollowerSegui

Jason Fabok ha condiviso una sua personale analisi sulla Variant “Killing Joke” realizzata per l’uscita di Batman: Three Jokers. La copertina in questione mostra il Joker protagonista della Graphic Novel ad opera di Alan Moore, provvisto dell’iconica camicia hawaiana e della sua fotocamera.

Fabok ha rivelato di essersi ispirato ad un momento chiave di The Killing Joke. La tavola in questione, realizzata nell’ormai lontano 1988 da Brian Bolland, ci mostra un’ignara Barbara Gordon e del suo incontro col Joker aprendo la porta di casa sua. Ciò che segue, ormai è storia. Il Pagliaccio Principe del Crimine spara a bruciapelo un colpo alla figlia del Commissario Gordon, davanti agli occhi increduli di quest’ultimo. L’obiettivo non è uccidere la giovane Barbara, bensì spezzare l’animo del vecchio Jim, soltanto per dimostrare a Batman che una brutta giornata può cambiare chiunque.

Foto: DC Comics
Foto: DC Comics

Realizzato nel Marzo del 1988 da Alan Moore e Brian Bolland, Batman: The Killing Joke è da molti considerata la miglior storia sul personaggio del Joker. In sole 40 pagine, Moore ci mostra lo scontro definitivo tra Batman e la sua eterna nemesi. Una lettura obbligatoria ad ogni fan del genere supereroistico.

Scritto da Geoff Johns e disegnato da Jason Fabok, Batman: Three Jokers #1 arriverà in tutte le fumetterie americane a partire dal 26 Agosto.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

FONTE:DC Comics
Via:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
183FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...