IN EVIDENZA

Apex Legends: possibili conferme, dal PvE, sull’arrivo di Ash nel gioco

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
182FollowerSegui

Tutti i player di Apex Legends sono stati impegnati nel PvE del gioco, seguendo le missioni che, ormai, ci hanno condotto ad una rivelazione. Questa volta, Respawn, svelerà questa particolare notizia, attraverso la “caccia” su “Broken Ghost” (Fantasma a pezzi)- PvE del gioco – “Ritorno a Ghost Town” , prevista come prossima missione. Ogni settimana, i giocatori di Apex Legends, sono stati premiati con un piccolo artefatto per aver completato ogni missione. L’unione di questi artefatti, ormai, ci ha portato ad un indizio più che eclatante: Ash

Apex Legends: possibili conferme, dal PvE, sull'arrivo di Ash nel gioco

Presa in considerazione l’ipotesi “Ash”, di Titanfall

Con l’ultima “caccia” – “Ritorno a Skull Town” – finalmente abbiamo ottenuto l’immagine di una testa robotica, che potrebbe essere il fulcro dello stesso “Broken Ghost” che stiamo costruendo. La vera chicca, tuttavia, la troviamo nel caso. Shrugtal, dataminer di Apex Legends, ha sottolineato la presenza di una sola parola sbiadita sul lato: “Ash“.

Ora, la testa stessa non sembra proprio quella di Ash nella campagna di Titanfall 2, anche perché, l’ultima volta che l’abbiamo vista nel gioco, è stato quando Cooper e BT hanno ucciso il cattivo durante uno scontro alla World Foundry.

Tuttavia, sappiamo quanto gli sviluppatori di Apex Legends amino intrecciare le storie

Apex Legends: possibili conferme, dal PvE, sull'arrivo di Ash nel gioco

Realmente si tratta di Ash?

Ciò significa che questa rivelazione è pianificata; potrebbe anche indicare che, ciò che stiamo costruendo alla fine della serie di missioni sia Ash stessa. Considerando che è stata distrutta 30 anni prima dell’inizio di Apex Legends (a livello temporale) potrebbe aver bisogno di alcune riparazioni.

Anche la sequenza temporale ha senso. I pezzi che abbiamo trovato, scavando durante la ricerca di Broken Ghost, sono stati chiamati “artefatti“. Se Ash fosse marcita sotto Kings Canyon negli ultimi 30 anni, sarebbe giusto chiamarla “artefatto“.

Ciò, si allinea sicuramente con un’altra informazione dataci da Biast12, altro dataminer di Apex Legends, svelataci la scorsa settimana. Sembra, infatti, che sia stato trovato un modello, quasi completo, di Ash, suggerendo che potremmo vedere il simulacro, in tutta la sua gloria, in gioco prima della fine della stagione.

E voi, cosa ne pensate? La vedremo come parte del gioco solo, ed esclusivamente per il PvE, o potrebbe essere l’inattesa Leggenda della Stagione 6 di Apex Legends?

Nell’attesa, seguiteci su instagram ed iscrivetevi al sito per rimanere sempre aggiornati su ciò che riguarda il mondo di Apex Legends ed altro ancora. Se ve lo siete persi, vi rimandiamo all’ultimo aggiornamento sulle modalità del gioco in arrivo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
182FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...