PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Mekhane – unboxing

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Nel mondo antico l’autorità del fato era incontrovertibile e inoppugnabile anche agli dei. Col nuovo gioco di carte narrativo Mekhane gli autori Alessio Calabresi e Roberto Grasso all’opera per Cranio Creations vogliono offrire alle ancestrali divinità una seconda possibilità affinché riescano finalmente a volgere l’ineluttabile a proprio favore. L’impresa però non è affatto semplice: saranno necessarie audacia e astuzia perché anche in Mekhane la natura del fato sarà quella di far prevalere l’antica sorte!

Mekhane, dentro la scatola

Box cover

Il box si presenta di dimensioni contenute (23x23x5cm) pertanto portabilissimo.

apertura scatola

All’apertura troviamo il regolamento (multilingua) che occupa appena due pagine. Le regole sono semplici e ben illustrate, in linea con lo stile del party game apri e gioca.

regolamento Makhane
regole in 5 lingue

Sotto al regolamento troviamo una partizionatura interna che contiene tre mazzi di carte così suddivise e che potete apprezzare qui sotto:

  • 7 carte Destino
  • 15 carte Personaggio
  • 15 carte Luogo
  • 15 carte Pericolo
  • 106 carte Storia

Questione di stile

Vale la pena sottolineare la particolarità dello stile grafico di Mekhane opera del gruppo di illustratori del Progetto Stigma, marchio editoriale che si occupa prevalentemente di storie a fumetti (e che vi consiglio di andare a sbirciare!).

componenti di gioco
carte di gioco Mekhane: carte storia e destino

Mekhane è interamente composto da carte, per l’esattezza 158 del formato 5,8×8,8cm. Le carte non sono goffrate pertanto l’imbustamento è consigliato. Le illustrazioni sono evocative ma non troppo. Giusto per dare un riferimento noto, non siamo ai livelli dell’astrattismo di Dixit in quanto l’obiettivo è offrire ai giocatori-divinità suggerimenti concreti che stimolino una narrazione immediata e fluida. L’efficacia di questa narrazione avrà il potere di condizionare il verdetto del giocatore-fato!

Vi lascio una carrellata di immagini con le quali pregustare il mondo di Mekhane. Nel frattempo vi ricordo di rimanere sintonizzati con la nostra sezione giochi da tavolo ricca di recensioni, news e unboxing e per scoprire tutti i dettagli del gioco!

carte storia Mekhane
carte personaggio, pericolo, luogo, storia
carte mix Mekhane
retro carte pericolo, luogo, storia Mekhane
retro carte destino Mekhane
carte destino Mekhane

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

La nuova edizione di Maharaja arriva su Kickstarter il 15 Maggio

Cranio Creations annuncia il lancio della campagna Kickstarter per Maharaja. La campagna partirà il 15...

ERA: Il Medioevo – Recensione

E' tempo di espandere i nostri feudi e giocare il ruolo di ricchi possidenti...

#iogiocoacasa: Cranio Creations porta il gioco da tavolo in edicola

#iogiocoacasa è l'inziativa annunciata da Cranio Creation che mira a portare il gioco da...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Letter Jam, spalmiamo le parole! – Recensione

Cosa succede se prendete una manciata di lettere che formano una parola, le mescolate e le consegnate ad un compagno di gioco che dovrà...

Letter Jam, una marmellata di lettere – Unboxing

Quando si pensa ad un gioco che utilizza lettere e parole per far divertire, in genere il pensiero va subito al famosissimo Scarabeo. Se...

Era: il Medioevo – Unboxing

Agli arbori del Medioevo, in un periodo di massimo splendore per la Spagna, i Nobili fanno a gara per avere il Dominio più grande...

Throne: I Guardiani di Kalesh – Recensione

Gioco di carte per 2-8 giocatori del 2019 di Fabio Napolitano ambientato in un mondo fantasy medievale in cui i giocatori sono chiamati a scontrarsi per conquistare le Gilde avversarie e, allo stesso tempo, sopravvivere agli imbattibili Draghi.
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img