PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Xbox Series X: gli update grafici dei giochi cross-gen non potranno essere a pagamento

Nuove precisazioni sul discusso e interessante Smart Delivery, nuova arma di Microsoft messa a punto per la next-gen.

Mentre si avvicina l’evento di presentazione dei giochi first party di Xbox Series X, previsto per il 23 luglio, Microsoft continua a fornire piccoli dettagli sulla sua nuova console e le sue feature. Oggi è tornata a parlare dello Smart Delivery, il sistema grazie al quale i titoli cross-gen (e i relativi salvataggi) che aderiranno al programma permetteranno ai giocatori di ottenere i miglioramenti grafici e prestazionali propri di Xbox Series X anche se si possiede la versione Xbox One del gioco.

Xbox Series X

I titoli Xbox One che mostreranno il logo che vedete qui sopra godranno infatti dell’upgrade alla versione Xbox Series X qualora venissero eseguiti su quest’ultima. Oggi veniamo a sapere che questa feature sarà assolutamente gratuita per qualsiasi titolo, e Microsoft non permetterà a nessun publisher di implementare patch di upgrade cross-gen a pagamento, magari spacciate come DLC.

Senz’altro un’ottima notizia per gli utenti. In pratica il colosso di Redmond offre una scelta ad ogni produttore: chi deciderà di aderire al programma di Smart Delivery produrrà l’update gratuito, chi invece non prenderà parte al programma Smart Delivery dovrà obbligatoriamente vendere solamente a prezzo pieno la versione next-gen dei propri giochi, senza applicare patch a pagamento per aggirare la cosa.

Ovviamente ogni publisher potrà applicare sconti e prezzi ribassati sull’acquisto delle versione Xbox Series X dei propri giochi per chi dispone della versione Xbox One, e le catene di rivendita come GameStop potranno certamente proporre offerte e promozioni scontando la versione next-gen di un gioco riportando indietro la versione per la console precedente e così via.

In ogni caso resta una scelta virtuosa quella sostenuta da Microsoft, decisamente dalla parte dei consumatori. Conosciamo al momento già diversi giochi e publisher che adotteranno il sistema di Smart Delivery, tra cui per citarne alcuni Cyberpunk 2077, Destiny 2, i titoli Ubisoft, FIFA 21 e ovviamente tutte le esclusive Xbox.

Al momento non sappiamo, al contrario di Microsoft, come si comporterà Sony con la medesima situazione riguardante PS5, per ora sappiamo solo che gli upgrade cross-gen saranno consentiti ma non è chiaro in che forma. Al momento solo i già citati Cyberpunk 2077 e Destiny 2 sappiamo con certezza che riceveranno gli upgrade in forma completamente gratuita anche sulla nuova ammiraglia.

Seguiteci su NerdPool per ulteriori notizie e approfondimenti!

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Assassin’s Creed: sarà ambientato durante la terza crociata?

Il seguito di Assassin's Creed: Valhalla, potrebbe secondo alcuni leak, allontanarsi da quella che...

Resident Evil Village: disponibile per PS5, Xbox Series X e tutte le altre piattaforme

L’attesissimo gioco survival horror di Capcom, Resident Evil Village, è ora disponibile in tutto...

Baldur’s Gate: Dark Alliance, approda oggi su PS4 e Xbox One!

A 20 anni di distanza, torna a gran sorpresa durante la giornata di oggi...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,859FansLike
1,560FollowersFollow
220FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

The Division: Heartland – annunciato il nuovo free-to-play

Ubisoft e Red Storm Entertainment hanno annunciato il nuovo gioco free-to-play The Division: Heartland.Il gioco sarà ambientato nell'omonimo universo e sarà accessibile sia per...

Metro Exodus: in arrivo su PlayStation 5 e Xbox Series X|S

Metro Exodus, titolo sviluppato da Deep Silver, riceverà il 18 giugno le versioni native per le console di nuova generazione, Xbox Series S | X e PlayStation 5.  L'annuncio...

Star Wars Jedi: Fallen Order 2, il seguito è ufficiale?

A distanza si due giorni dallo Star Wars Day, arrivano buone notizie riguardanti Star Wars Jedi: Fallen Order 2. Sebbene non sia questo il...

Moto GP 2021: la recensione del titolo annuale di Milestone!

Nel bel mezzo dell’attesa di un ritorno del pubblico sugli spalti, anche il team di Milestone si mette a lavoro sul titolo annuale dedicato...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI