PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Valorant: Sage ha bisogno di una modifica

Sage è senza dubbio l’agente più usato in Valorant, ma nonostante i precedenti tentativi della Riot di nerfare la Sentinella cinese, sembra che ce ne sia bisogno di un altro. Sage è tra gli agenti di Valorant che eccellono nell’attuale meta.

Questa sentinella medica è una tuttofare. Rallenta i nemici e segmenta la mappa con il suo muro. Se giocata correttamente, Sage è perfetta per invertire le sorti di un round a proprio favore. Non parliamo poi delle sue capacità curative.

sage valorant

Non sorprende, quindi, che la Riot continui a modificare Sage, ammettendo che è “davvero fuori controllo”. Stanno forse arrivando alla conclusione che la fonte dei suoi problemi di bilanciamento potrebbe non essere la sua abilità di guarigione.

Perché Riot sta nerfando Sage?

Uno dei “Gameplay Researchers” di Valorant, Coleman ‘Altombre’ Palm, ha dato più di un’indicazione sul perché Sage potesse attualmente essere considerato troppo potente, con una grande differenza ai diversi livelli di rank.

“Tendiamo a scoprire che la guarigione è più apprezzata a livelli più bassi mentre la sua potenza di stallo è più apprezzata in quelli più alti, anche se ovviamente entrambe le abilità sono utili in tutti i rank”, ha spiegato Altombre.

Sembra anche che mentre un nerf potrebbe essere visto come una soluzione a breve termine, la Riot potrebbe cercare di introdurre su Valorant un agente con capacità simili per aumentare la competizione.

Cosa deve essere nerfato?

Bene, osservando numerosi round, si è notato quanto la sua Ultimate possa essere incisiva per la vittoria di un round, quindi potrebbe essere un’abilità da modificare.

“Vorremmo mantenere la resurrezione nel gioco, quindi probabilmente esploreremo nuove modifiche prima di ricorrere ad un rework.”

Come si capisce quando un agente è “fuori controllo“? Bene, sembra che la Riot valuti quattro parametri principali: la percentuale di scelta, la percentuale di vittorie in round in Difesa, la percentuale di vittorie in round in Offesa e il tasso di vincita delle partite.

- Advertisement -

Monitorando ognuno di questi parametri attraverso i diversi livelli di abilità all’interno di Valorant, il team di sviluppo elabora un quadro solido sul meta e, soprattutto, se un particolare personaggio sta eccellendo all’interno di quel meta.

Per scaricare il gioco, entra sul sito principale! Tutte le notizie nerd le trovi sui social FacebookInstagram e Twitter, e sul sito ufficiale (qui) ed unisci al nostro gruppo di Valorant su Fb, qui, per incontrare nuovi compagni di gioco.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

League of Legends: svelate skin Damwon del campionato 2020

Dopo quasi sette mesi di attesa, proprio oggi sono state rivelate le splash-art per...

League of Legends: nuovo evento Ritmo Spaziale con Gwen!

Il 1° aprile 2021, un nuovo evento e una nuova linea di aspetti fanno...

League of Legends: Wild Rift – nuovo teaser in preparazione alla Open-Beta

La data di uscita ufficiale della prossima open-beta di League of Legends: Wild Rift è stata pubblicata...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,859FansLike
1,560FollowersFollow
220FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

League of Legends: Wild Rift versione beta in arrivo

Già da alcuni mesi in alcune parti del mondo, la beta di League of Legends: Wild Rift , la prossima versione per mobile e...

Valorant: Atto 2 Episodio 2 – Tutti i dettagli

L'Episodio 2 di Valorant, l'fps tattico a squadre di Riot Games uscito ufficialmente la scorsa estate, è ormai dietro l'angolo e con esso anche...

League of Legends: la guida di Viego, il re in rovina.

Viego arriva nella landa degli evocatori come primo campione del 2021, ma come sappiamo già sarà anche l'antagonista principale del nuovo gioco di Riot...

League of Legends: note sulla patch 11.1

La Riot ha confermato che la patch 11.1 di League of Legends, il primo aggiornamento del 2021, arriverà nei tempi previsti e abbiamo tutte...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI