IN EVIDENZA

The Mandalorian: la prima scena di Baby Yoda è ispirata a Steven Spielberg e Michelangelo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

The Mandalorian, come altre anche storie dell’universo di Star Wars, ha tratto ispirazione da varie fonti. Tuttavia, una delle scene più iconiche della serie di Disney + si è ispirata ad un classico di Steven Spielberg, nonché da uno dei più grandi maestri del Rinascimento.

Jon Favreau ha rivelato come lo scrittore/regista Dave Filoni abbia guardato ad ET come fonte ispirazione per l’incontro tra il Mandaloriano (Pedro Pascal) e il bambino o “Baby Yoda” come è noto ai fan.

“Dave aveva realizzato uno schizzo di una specie di momento Michelangelo / ET, e questa è stata una fonte di ispirazione”, ha detto Favreau a Deadline. “Poi, Doug Chiang e l’intero dipartimento artistico hanno iniziato a crearne dei disegni, e il team di Legacy lo ha realizzato”.

Favreau ha anche fatto riferimento al famoso dipinto di Michelangelo, La creazione di Adamo. Il dipinto mostra Adamo e Dio che si protendono l’un l’altro con la punta delle dita che quasi si toccano. La fine del “Capitolo 1” di The Mandalorian presentava una sequenza simile tra il Mandaloriano e il Bambino. Filoni ha diretto “Chapter 1″ oltre che scrivere e dirigere “Chapter 5 – The Gunslinger“. È anche noto per aver creato le serie animate Star Wars: The Clone Wars e Star Wars Rebels.

Advertising

Creato da Jon Favreau, The Mandalorian è interpretato da Pedro Pascal, Gina Carano, Carl Weathers, Giancarlo Esposito, Taika Waititi ed Emily Swallow. La stagione 1 è ora disponibile su Disney +, e la stagione 2 in arrivo a ottobre.

Advertising
Via:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...