IN EVIDENZA

Lucifer 6: nella stagione finale verrà trattata la questione del Black Lives Matter; ecco le dichiarazioni ufficiali a riguardo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Sì, deve ancora uscire la prima parte di Lucifer 5 che già si hanno (ancora) notizie sulla stagione 6 della serie Netflix! Questa volta gli showrunner hanno parlato dell’importante questione, emersa negli scorsi mesi, del Black Lives Matter.

-> Lucifer 5, parte 1, recensione dei primi otto episodi dell’attesa nuova stagione della serie Netflix; l’inferno dentro noi stessi è la vera dannazione [NO SPOILER]

Sebbene con Lucifer siamo in un mondo pieno di demoni ed entità celestiali, quindi in pieno clima fantasy, Ildy Modrovich e Joe Henderson, parlando con Katie Krause di ET hanno trattato della questione del Black Lives Matter, che verrà inclusa in Lucifer 6, la stagione (davvero) finale della serie. Gli scrittori della serie, date le riprese ancora interrotte, da subito dopo l’ufficialità del rinnovo si sono mostrati diverse volte in riunione per la stesura della sceneggiatura della sesta stagione. Secondo quanto si può leggere nell’articolo di ET sono già a metà dell’opera.

“Quando siamo tornati nella [writers] room, abbiamo iniziato guardando al fatto che siamo uno show poliziesco e in quali modi abbiamo contribuito o non affrontato i sistemici problemi del dipartimento di polizia. E abbiamo deciso che volevamo parlarne. Così stiamo attualmente creando una storia che ne parli in maniera diretta e siamo molto emozionati a riguardo.”

Queste parole della Modrovich si riferiscono ovviamente a tutta la critica nei confronti delle serie tv poliziesche, tra drama e comedy, esplosa con il movimento del Black Lives Matter.
La Modrovich, che scriverà quel particolare episodio di Lucifer 6, ha ammesso di sentirsi nervosa. Non si tratta di certo di un argomento semplice da trattare. L’EP vuole infatti che tutto risulti fatto “in maniera giusta”; in generale come scrittori vogliono guardare alla situazione in maniera profonda e che non risulti semplicemente un livello di parole e retorica ma abbia una risonanza maggiore.

Henderson ha aggiunto che per loro è una responsabilità l’affrontare il corrente clima del Paese sulle ingiustizie razziali; si tratta infatti di una “resa dei conti culturali che tutti stiamo attraversando”.

Questa decisione da parte degli showrunner in realtà risulta non così una novità se guardiamo al cast di Lucifer e ad il coinvolgimento di alcuni attori nel movimento del Black Lives Matter. La Modrovich ed Henderson infatti hanno evidenziato di aver parlato della questione direttamente con il cast; li hanno infatti coinvolti nella conversazione avuta con tutte le altre persone della writers room e non è un mistero che l’argomento sia molto importante per tutti loro. Viene in realtà poi riferito che la richiesta è arrivata proprio dal cast, per cui hanno deciso di ascoltarlo. I nomi fatti in particolare son quelli di D.B. Woodside, Lesley-Ann Brandt e Tom Ellis. Come dicevo, seguendone i social, l’impegno di questi attori per il Black Lives Matter è stato (ed è) evidente.

Durante l’intervista son state anche rilasciate dichiarazioni su un altro topic importante che invece verrà trattato nelle prossime stagioni di show quali Grey’s Anatomy e This Is Us. Stiamo parlando della pandemia da coronavirus, motivo per cui anche la produzione di Lucifer 5 non è stata ancora conclusa; le riprese erano infatti state sospese con l’episodio finale della quinta stagione ancora da terminare.

La Modrovich ed Henderson son stati chiari sul fatto che la questione COVID non verrà trattata in Lucifer. Come giustamente fatto notare in particolare da Henderson, la serie si muove in un mondo fantasy con sue dinamiche.

Vi ricordiamo intanto che la prima parte di Lucifer 5 sarà disponibile su Netflix a partire da venerdì 21 agosto 2020.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni sul Black Lives Matter? Siete curiosi di vedere come la questione verrà trattata nella sesta e finale stagione della serie Netflix? E siete pronti per domani per i primi otto episodi di Lucifer 5 su Netflix? Fatecelo sapere!
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci su NerdPool.it e sui nostri social!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

1 commento

  1. Sinceramente, ho guardato i primi 3 episodi della 5a serie, poi non cel’ho fatta a continuare.
    Non mi piace una cosa nel personaggio di Lucifer, lo vedo troppo “zerbino” con la detective, in molte situazioni. Non dico che essendo il diavolo debba essere per forza sempre cattivo e comportarsi male, non fraintendetemi. Ma almeno tirare fuori gli attributi nelle discussioni, si.. A volte lui ha ragione, ma lei lo bacchetta come se fosse un bambino di 5 anni, e lui rimane zitto come un cagnolino che scodinzola.
    Si può essere innamorati, sentimentali, tenere a qualcuno, senza zerbinare in quel modo. Un pochino me lo aspettavo ancora prima di iniziare, alcune serie Netflix hanno questa caratteristica.. personaggi femminili super sicuri e personaggi maschili che sembrano bambini delle medie. Questa volta mi sembra che abbiano esagerato. Non guarderò altro.
    Alla prossima serie tv.

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: