IN EVIDENZA

Star Wars: Jedi vs. Sith, spiegata la regola dei “due Sith”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

"Sempre due ci sono... Né più né meno... Un Maestro, e un Apprendista."

Così il Maestro Yoda sentenzia sulla creazione dei Sith alla fine di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma. Il film stabilisce che i Signori Oscuri dei Sith esistano sempre in coppia, come nel caso di Darth Vader e dell’Imperatore Palpatine. Ma come è stata stabilita questa regola “dei due”? Per la risposta a questa domanda, torniamo indietro nella storia di Star Wars al racconto della Battaglia di Ruusan, alla caduta della Confraternita delle tenebre e all’ascesa di Darth Bane come raccontato nella miniserie Star Wars: Jedi vs. Sith.

Scritto da Darko Macan con disegni di Ramon F. Bachs, inchiostri di Raul Fernandez, colori di Chris Blythe e lettering di Steve DutroJedi vs. Sith è ambientato mille anni prima degli eventi de La minaccia fantasma. Sul pianeta Ruusan, la guerra tra l’Armata della Luce Jedi e la Confraternita dell’Oscurità Sith infuria da molto tempo. Abbastanza a lungo che i Jedi sono stati costretti a reclutare bambini appositamente per lo sforzo bellico per arruolarsi come apprendisti padawan. La guerra ha avuto conseguenze su entrambe le parti. Come dice un reclutatore:

“Non tutti quelli che servono gli oscuri signori sono mostri. Non tutti quelli dalla nostra parte sono eroi”.

Star Wars: Jedi vs.Sith è uno dei racconti più oscuri che si trovano nella serie Legends. Proprio qui la prima persona che si rende conto di quanto possano essere distruttivi gli “utilizzatori” della Forza nella galassia di Star Wars è uno dei Sith. Darth Bane si rende conto che infinite legioni di Signori dei Sith autoproclamati indeboliranno il lato oscuro nel suo insieme e porteranno solo ulteriore caos. Creando la regola del due, ci sono solo due Signori dei Sith nella galassia, con un maggiore “accesso al potere” e una maggiore capacità di nascondersi. Quando i Sith si sono mossero con vasti eserciti, divennero un bersaglio. Ma quando i Jedi che credettero che i Sith fossero stati distrutti su Ruusan, la dinastia Sith di aumentò lentamente il suo potere attraverso i secoli fino a quando Darth Sidious raggiunse la posizione giusta per portare la Repubblica alll Guerra dei Cloni e distruggere gli antichi nemici dei Sith in un colpo solo.

Advertising

La “regola del due” sarebbe stata successivamente esplorata in una serie di romanzi di Darth Bane di Drew Karpyshyn, lo stesso Bane è apparso nella sesta stagione di The Clone Wars (ironicamente doppiato da Mark Hamill). La regola dei due è una componente affascinante della mitologia di Star Wars, e Jedi vs. Sith è una storia oscura che pone le basi per la crescente minaccia del rinato Sith.

Advertising
Via:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...