IN EVIDENZA

Lovecraft Country 1×02: recap e recensione del episodio“Whitey‘s on the Moon”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
188FollowerSegui

ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Ci siamo, la nuova serie sovrannaturale targata HBO Lovecraft Country ha finalmente fatto il suo debutto ufficiale. Ne abbiamo parlato anche qui. In questo articolo recensiremo il secondo episodio di Lovecraft Country intitolato Whitey‘s on the Moon (il recap e la recensione del primo episodio la potete trovare qui). Ma prima vi sveliamo la trama dell’episodio.

Sinossi

Inspiegabilmente recuperati dalla loro notte terrificante, Leti e George lussureggiano nelle vicinanze, mentre Atticus sviluppa dei sospetti verso gli ospiti della casa di Ardham -Christina Braithwhite ed il suo elusivo padre Samuel. I due infatti rivelano i programmi criptici per Atticus nella imminente Cerimonia dei “Figli di Adamo”. Più tardi, dopo che Tic, Leti e George si imbattono in un indizio che potrebbe portarli a Montrose, ognuno fa una passeggiata indesiderata lungo la strada dei ricordi.

Recap puntata

Il primo episodio di Lovecraft Country ci ha mostrato quello che sarà il filo conduttore della serie e le sue sfaccettature. Atticus insieme a suo zio George e l’amica Letita, cerca suo padre, scomparso in circostanze misteriose.

La ricerca dello stesso, attraverso gli Stati Uniti, li porta a scontrarsi con razzismo e mostri soprannaturali.

Adesso Atticus e i suoi due compagni di viaggio si trovano davanti la porta di una fastosa reggia. Cosa accadrà? Scopriamolo passo passo.

I primi minuti di questo secondo episodio di Lovecraft Country intitolato Whitey‘s on the Moon ci catapultano all’interno della loggia e precisamente nelle stanze di George e Letitia. Salta subito alla mia attenzione il fatto che le stesse sembrino tagliate su misura per il confort degli ospiti che di fatto ne approfittano.

Atticus invece non riesce a smettere di pensare a quanto accaduto, fino al suono di una campana.

Lovecraft Country Whitey‘s on The Moon HBO

Ardham

Con il continuare dell’episodio di Lovecraft Country, scopriamo che la loggia è di proprietà di Samuel Braithwhite e intuiamo che l’uomo biondo ben vestito che li ha accolti e che sapeva già del loro arrivo, è il maggiordomo. Più in là scopriamo che si tratta invece di un intimo amico di Christina Braithwhite. Inoltre lo stesso dice che Montrose si trova a Boston proprio con Christina.

Durante il tour guidato all’interno di Ardham scopriamo che si tratta della replica di una loggia andata a fuoco nel 1800. In quell’incendio perse la vita il fondatore Titus.

Rimasti soli per il pranzo i tre teorizzano su quanto appreso. George e Atticus sospettano che qualcosa non quadri. Decidono cosi di organizzarsi per esplorare la loggia e il villaggio adiacente alla ricerca del padre.

Passando per il garage scoprono che la macchina, distrutta la sera precedente, è in perfetto stato e Atticus parlando con il loro cicerone capisce sempre più che qualcosa non va.

Il villaggio

Sempre in questo episodio di Lovecraft Country, i tre, girando per il villaggio scoprono la fonte del fischio che la notte prima fece scappare i mostri. Inoltre incontrano una donna che velatamente li minaccia davanti ad un silos, nel quale temono sia imprigionato Montrose.

Durante il ritorno alla loggia George ricorda un aneddoto raccontato dalla madre di Atticus. La storia riguarda Hanna una antenata fuggita incinta dalla casa del suo padrone a seguito di un incendio.Nella strada per il ritorno però attaccati dai mostri vengono salvati da Christina Braithwhite e dalla donna che li aveva minacciati.

Lovecraft Country Whitey‘s on The Moon HBO

Giunti ad Ardham George scopre un passaggio segreto che lo porta in una grande sala. Li poggiato su una scrivania trova un libro dal titolo “Ordine dell’Alba Antica”.

Atticus invece intavola un discorso distopico sul creazionismo con Samuel Braithwhite, padre di Christina. Inoltre parlando con la stessa scopre che l’uomo elegante si chiama William e che i due compagni di viaggio soffrono di una amnesia per via di un incantesimo.

Lovecraft Country di HBO non lesina colpi di scena.

Imprigionati nelle loro stanze i tre vivono delle allucinazioni. Tale prigionia si rivela essere un piccolo spettacolo per i partecipanti alla cena.

Alla cena George che ha letto lo statuto dell’ “Ordine dell’Alba Antica”, comandata da Samuel Braithwhite, evidenzia il diritto di sangue del nipote a comandare l’ordine, in quanto anch’esso è, insieme a Samuel, discendente diretto di Titus.

Dopo la cena Atticus e George tornano al silos per recuperare Montrose e lo trovano. In auto durante la fuga capiscono che la loggia cerca di scoprire il segreto della immortalità. Bloccati e raggiunti da Samuel, lo stesso spara a Letitia e a George.

Finale

Di nuovo nelle mani di Samuel, Atticus scopre di essere il protagonista della cerimonia nella quale Braithwhite tenterà di aprire un portale verso l’Eden.

Lovecraft Country Whitey‘s on The Moon HBO

Durante la cerimonia Atticus vedrà Hanna e si ribellerà al volere di Samuel che verrà polverizzato da una esplosione insieme ai partecipanti e alla loggia di Ardhram. Nel frattempo Letitia, Montrose e George saranno fuggiti ma George muore inseguito alla ferita.

Recensione

Questa secondo episodio di Lovecraft Country, di HBO, intitolato “ Whitey‘s on the Moon” mi ha davvero stupito da molti punti di vista.

Ho confermato il mio giudizio molto positivo sulla scenografia, gli effetti speciali, i personaggi e la scrittura.

Abbiamo iniziato a vedere tonnellate e tonnellate di carne al fuoco, concentrata in un unico episodio.

Di cosa sto parlando? Beh semplice, parlo di argomenti quali razzismo, sovrannaturale, esoterismo, massoneria, religione, famiglia, scoperta delle proprie radici, magia, segreti e la continua contrapposizione tra chiaro e scuro, bene e male, mortale ed immortale.

Un mix di roba talmente ricco e al momento talmente ben articolato che in Lovecraft Country lascia in continuazione col fiato sospeso e con mille interrogativi.

Lo ammetto e faccio ammenda di ciò, ma è stato impossibile fare un recap sintetico di questo episodio. Tutto è necessario, tutto serve ai fini della storia, nulla è scontato e nulla è lasciato al caso. HBO riesce sempre a stupirmi.

Infine quindi do un voto molto positivo a questo secondo episodio di Lovecraft Country e spero che continui ad intrattenermi con questo stile per tutta la stagione.

Nel frattempo incrocio le dita e vi do appuntamento al prossimo episodio, intitolato Holy Ghost che andra in onda il 31 agosto.

Fateci sapere i vostri pareri, su questo episodio intitolato Whitey‘s on the Moon qui nei commenti.

Per questa e altre recensioni e news su Lovecraft Country di HBO, seguiteci qui su Nerdpool.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
188FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...