IN EVIDENZA

Black Hammer ’45: il nuovo spin-off della serie di Jeff Lemire

COMUNICATO STAMPA

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita del terzo spin-off autoconclusivo della serie Black Hammer: Black Hammer ’45 firmato da Jeff Lemire e Ray Fawkes, con i disegni di Matt Kindt e i colori di Sharlene Kindt.

La Golden Age dei supereroi si intreccia alla lotta contro i nazisti nella seconda guerra mondiale, in questo nuovo spin-off della pluripremiata saga ideata da Jeff Lemire. Questo volume raccoglie la miniserie firmata con lo sceneggiatore Ray Fawkes insieme al disegnatore Matt Kindt, che espande l’universo di Black Hammer indietro nel tempo e aggiunge un tassello importante sulle origini degli eroi di Spiral City. 

black hammer

«Per tre anni combattemmo incessantemente. Finché non arrivammo alla nostra ultima missione. Era l’aprile del 1945. Tre settimane prima della fine della guerra in Europa.»

Il mondo di Black Hammer è straordinariamente sfaccettato e, anche se la serie regolare si è conclusa, il suo ideatore Jeff Lemire continua ad ampliarlo con storie spin-off. Questo volume raccoglie la miniserie realizzata con lo sceneggiatore Ray Fawkes, che racconta un frammento importante del passato degli eroi di Spiral City: una storia ambientata alla fine della seconda guerra mondiale.

Durante la Golden Age dei supereroi, un gruppo di tre piloti d’élite – lo Squadrone Black Hammer – ha affrontato nazisti, minacce sovrannaturali e il più temibile guerriero dei cieli: il pilota Ghost Hunter. Ma a combattere al fianco del trio ci sono eroi come Golden Gail e Abraham Slam, già protagonisti amati della serie regolare. Questo emozionante capitolo preliminare all’universo di Black Hammer rende ancora più minuzioso l’affresco che Lemire sta creando con i suoi supereroi anticonvenzionali.

Black Hammer ’45 è disponibile in libreria e fumetteria dal 27 agosto 2020.

Per una preview del libro:
https://issuu.com/baopublishing/docs/preview_black_hammer_45

Gli autori

Jeff Lemire (1976) è uno sceneggiatore e fumettista canadese. Negli ultimi anni si è imposto come uno dei maggiori talenti dei comics americani, collaborando con le principali case editrici statunitensi (Marvel, DC, Image) e scrivendo per testate quali Animal Man, Green Arrow, Superboy, Superman, Hawkeye, Swamp Thing, Batman, X-Men e tante altre. Tra i lavori più personali, Essex County (2000) è quello che lo ha reso noto al grande pubblico e che gli è valso numerosi premi. In Canada, l’opera è stata dichiarata uno dei cinque romanzi più importanti del decennio.

Nel 2009, per l’etichetta Vertigo della DC, crea la serie Sweet Tooth. Nel 2012 pubblica il graphic novel Il saldatore subacqueo, di cui è autore completo. Nel 2015, per la Image Comics, dà vita alla serie Descender, epopea fantascientifica in coppia con l’artista Dustin Nguyen e pubblicata in Italia da BAO Publishing, a cui segue Ascender.

Oltre a queste due serie, BAO Publishing porta in Italia Plutona, disegnato da Emi Lenox, e la saga Black Hammer, con i disegni di Dean Ormston, e i diversi spin-off tra cui Sherlock Frankenstein e la Legione del male (su disegni di David Rubín) e Quantum Age (su disegni di Wilfredo Torres). A.D. – After Death, di cui Lemire ha realizzato i disegni su testi di Scott Snyder, Niente da perdere, opera di cui è autore completo, la serie Royal City, di cui è autore completo, e la serie noir sovrannaturale Gideon Falls, realizzata con il disegnatore italiano Andrea Sorrentino.

Ray Fawkes, noto soprattutto per i suoi graphic novel da autore completo, ha all’attivo anche numerose collaborazioni con le più importanti Case editrici americane. Per Marvel ha realizzato storie di Wolverine mentre per la DC Comics e l’etichetta Vertigo ha lavorato a serie quali Constantine, Gli Eterni, Justice League Dark e Gotham by Midnight. Candidato a prestigiosi premi come l’Eisner e l’Harvey, nel 2020 ha scritto insieme a Jeff Lemire la miniserie spin-off Black Hammer ’45, edita da Dark Horse e portata in Italia da BAO Publishing.

Matt Kindt è un fumettista americano che, grazie ai propri lavori, si è aggiudicato prestigiosi riconoscimenti tra i quali il “Best-selling writer and artist” secondo il New York Times. Ha collaborato con le principali Case editrici statunitensi, tra cui Marvel e DC. Per la prima, ha realizzato diverse storie di Spiderman e Wolverine, mentre per la seconda ha lavorato su serie come Suicide Squad e Justice League of America. Per la Vertigo, celebre etichetta della DC Comics, nel 2013 ha pubblicato come autore completo Revolver, portato in Italia nello stesso anno da BAO Publishing. Nel 2020 è entrato a far parte del mondo di Black Hammer realizzando i disegni di Black Hammer ’45 su testi di Jeff Lemire e Ray Fawkes.

Scrivi qui il tuo commento...