IN EVIDENZA

Tenet: i dati positivi del Box Office internazionale

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan, ha aggiunto altri 58.1 milioni di dollari al suo Box Office internazionale questo weekend, raggiungendo i $146 milioni totali. Vediamo ora alcuni dei dati, fortunatamente positivi, che la pellicola ha raggiunto.

Come sappiamo Tenet è stato il primo grande film ad aver debuttato nei cinema dopo la pandemia, risultando disponibile lo scorso weekend in oltre 40 paesi. La pellicola fortunatamente è stata un successo e ieri ha sfondato i $100 milioni di incassi al di fuori degli Stati Uniti. Proprio negli Stati Uniti, solo il 65% dei cinema è aperto, con capacità ridotta dal 25 al 40%.

Warner Bros. ha optato per un opening di 11 giorni negli USA per Tenet, andando ad incidere con il Labor Day, festa nazionale in cui la popolazione era impegnata in grigliate e spiagge. In ogni caso, questo weekend particolare ha fruttato oltre 20 milioni di dollari nei quasi tremila cinema aperti; non si può dire che il film sia andato male nonostante i distributori più grandi (come San Francisco, LA e NY) siano stati chiusi.

Advertising

Parlando di un altro paese importante, in Cina Tenet ha registrato 30 milioni di dollari, sorpassato però dall’uscita locale The Eight Hundred. Anche Mulan arriverà in Cina il prossimo venerdì, e sarà sicuramente una battaglia ardua tra i due con l’avvicinarsi della celebrazione nazionale.

Facendo una panoramica mondiale, in Russia, Germania, Francia e UK la pellicola si è piazzata al primo posto; dopo questi paesi, ha incassato di più in Taiwan, Spagna, Australia, Italia ($4.5 milioni) e Olanda.

Se volete saperne di più su Tenet e leggere la nostra recensione, potete dare un occhio a questo articolo. Non dimenticate di seguirci su Nerdpool.it per rimanere aggiornati sul mondo del cinema e molto altro!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...