PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Baldur’s Gate 3: la versione finale sarà in italiano!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Larian torna sui suoi passi annunciando che l'italiano ci sarà, ma solo alla release finale del gioco.

Solamente pochi giorni fa vi avevamo informato sul fatto che Baldur’s Gate 3, l’attesissimo terzo capitolo della celeberrima saga RPG in sviluppo presso Larian Studios e in uscita il 30 settembre 2020 in Early Access su Steam, non avrà la lingua italiana tra le localizzazioni disponibili. Fortunatamente per noi nelle ultime ore Larian ha fatto un mezzo passo indietro, annunciando che la lingua italiana sarà presente nel gioco, ma solamente al rilascio della versione finale del titolo, la 1.0 per intenderci.

Baldur's Gate 3

Un’ottima notizia finalmente, che almeno rassicura gli appassionati italiani del famoso RPG basato su Dungeon & Dragons i quali potranno vivere le loro avventure nei Forgotten Realms nel nostro idioma, godendosi le oltre 45.000 linee di dialogo scritte dai ragazzi di Larian. Questa la dichiarazione del portavoce dello studio affidata alla pagina Steam del gioco:

Abbiamo confermato l’inglese, il cinese semplificato, il francese, il tedesco, il polacco, il russo e lo spagnolo per l’Early Access di Baldur’s Gate 3. Abbiamo decidere di includere il portoghese brasiliano e l’italiano nella versione 1.0, ma non nell’Early Access. Questo perché sarebbe complesso aggiungere una lingua aggiuntiva durante l’EA, ma volevamo farvi sapere che vi supporteremo“.

Insomma una decisa retromarcia rispetto alle dichiarazioni di poco tempo fa, che lasciavano poco spazio alla speranza e lasciavano intuire come anche stavolta, come per i due Divinity Original Sin, ci saremmo dovuti arrangiare con localizzazioni amatoriali, rese magari poi ufficiali a costo zero dalla stessa Larian.

Non sappiamo se le lamentele dei nostri connazionali, unite ad iniziative come petizioni online e parecchie lettere di protesta, abbiano avuto un ruolo in questo gradito cambio di idee, ma c’è chi crede che la stessa Wizard of the Coast, azienda che detiene i diritti sui prodotti basati su D&D la quale sta lavorando a stretto contatto con Larian , ci abbia messo lo zampino.

Non è un mistero, e gli appassionati dei GDR cartacei lo sanno bene, che la stessa Wizard of the Coast è molto legata all’Italia, alla quale deve molto del suo successo essendo il nostro uno dei più floridi mercati per i suoi prodotti, i quali sono stati sempre tradotti e distribuiti con grande successo nel nostro paese. Non ci sarebbe da stupirsi se quindi l’azienda avesse deciso di fare pressioni per ottenere la localizzazione in italiano per Baldur’s Gate 3, e di questo saremo sempre grati.

Vi ricordiamo che il nuovo titolo Larian è atteso per il 30 settembre 2020 in Early Access su PC via Steam, la versione definitiva non ha ancora una finestra di lancio, e non sono previste per il momento versioni console del gioco, anche se non si esclude che il titolo possa un giorno arrivare su PS5 e Xbox Series X/S. Seguiteci su NerdPool per non perdervi nulla!

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceSteam

LEGGI ANCHE

Baldur’s Gate 3: nuovo trailer con dettagli sull’Early Access

I ragazzi di Larian Studios hanno mostrato un nuovo trailer di Baldur's Gate 3,...

Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden – D&D 5e

Come già accennato nel precedente articolo (link) appare sempre più concreta la possibilità che...

Divinity: Original Sin 2 – DLC gratuito The Four Relics of Rivellon ora disponibile

Larian Studios è al lavoro su Baldur's Gate 3, ma ciò non ha impedito loro...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

D&D e Icewind Dale: ritorno alla valle ghiacciata?

Secondo alcune voci di corridoio le fredde lande di Icewind Dale saranno lo scenario della prossima avventura di D&D

Baldur’s Gate 3: si mostra in un nuovo gameplay trailer

Con una bella sorpresa per tutti noi appassionati, Larian Studios ha rilasciato un nuovo trailer di Baldur's Gate 3. Il gioco era stato annunciato all'E3 del 2019....

D&D e Dislessia: le schede personaggio

La dislessia rientra nella categoria dei DSA ovvero i disturbi specifici dell'apprendimento che influiscono sulla capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto...

I crossover Marvel che sarebbero delle perfette campagne di D&D

Dungeons & Dragons è stato protagonista di una grande rinascita nel corso degli ultimi anni. Quello che attira maggiormente i giocatori è la possibilità di...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img