IN EVIDENZA

Godfall: su PlayStation 5 obbligatorio il PS Plus?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Come sappiamo, Godfall sarà il primo gioco next-gen ad arrivare quest’anno. Alcuni utenti però hanno iniziato a chiedersi se sarà obbligatorio avere una connessione online anche per le parti in single player. Gli sviluppatori, a riguardo, hanno risposto ad un utente sulla versione PlayStation 5.

Su Twitter è stato chiesto agli sviluppatori se il gioco fosse un game as a service e se fosse obbligatorio essere connessi costantemente alla rete internet.

La risposta degli sviluppatori di Godfall è stata molto chiara:

Godfall non è un game as a service, ma richiederà una connessione internet per essere giocato.

Diventa ufficiale, quindi, l’obbligatorietà del PS Plus sulla prossima console di Sony, così come riportato anche sul sito ufficiale.

Godfall PlayStation 5 PS Plus

Godfall, quindi, ci conferma che la linea intrapresa da Sony (e molto probabilmente Microsoft) resterà la stessa anche su next-gen: per giocare online necessiteremo di un abbonamento online.

Questo però è un altro handicap che si aggiunge alla versione PlayStation 5 insieme al suo costo.

Su PC, infatti, Godfall in tutte le sue versioni costa ben 20€ in meno rispetto alla versione console. Se a questo aggiungiamo anche il costo dell’abbonamento il prezzo risulta davvero alto.

Ora però tocca a voi dirci cosa ne pensate: comprerete Godfall al lancio o aspetterete qualche sconto? E per chi lo comprerà su console, cosa ne pensate del PS Plus obbligatorio? Fatecelo sapere nei commenti e passate anche dagli altri articoli di NerdPool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI